Gite & Weekend per famiglie con bambini

gite e weekend per famiglie con bambini GITE & WEEKEND, RICEVI LA NEWSLETTER!

NUOVO!
Catalogo
Offerte Montagna
AUTUNNO/INVERNO 2021-22

SCARICALO SUBITO!
Confronta prezzi e servizi:
RICHIEDI UN PREVENTIVO ALLE STRUTTURE PER FAMIGLIE!
...e se non vuoi lasciarti sfuggire le migliori Offerte,
RICEVI LA NEWSLETTER

Weekend e gite di 1 giorno con i bambini
Dove andare con i bambini per trascorrere una giornata divertente


SCARICA IL LIBRICCINO PER IL TUO BAMBINO
Cosa facciamo oggi?

In questa rubrica troverete alcune proposte per una giornata o anche solo un pomeriggio da trascorre tutti insieme, all'aria aperta, in un parco avventura o in uno zoo safari oppure dove ci sono eventi, laboratori o iniziative che piaceranno ai nostri bambini.
Gite di un giorno ma anche weekend, vacanze brevi per «staccare la spina», per lasciare la città, per regalarsi qualche coccola», per visitare un museo… sempre naturalmente con i bimbi al seguito.



in primo piano

Impara a sciare gratis

Come tutti gli anni, anche quest'anno torna l'appuntamento con i Maestri di Sci del Trentino.
Sabato 18 dicembre tutti, principianti e anche esperti, potranno partecipare a lezioni collettive gratuite di sci, fondo e snowboard di due ore al mattino.
Potranno partecipare bambini a partire da 4 anni e adulti, principianti ed esperti.
Ciascun partecipante sarà inserito in un gruppo in base ad una valutazione iniziale del livello da parte dei Maestri.
Per la durata della lezione skipass e noleggio attrezzatura saranno gratuiti.
Chi vuole approfittare del Free Ski Day e soggiornare in Trentino per il weekend 18/19 dicembre, oltre alle 2h di lezione gratuita del sabato e al noleggio dell’attrezzatura almeno per la durata della lezione, avranno uno skipass di 2 giorni al prezzo del giornaliero (2x1).
Per partecipare al Free Ski Day occorrerà contattare La Scuola di Sci in Trentino - www.trentinosci.it/it/scuole

CERCHI UN HOTEL PER FAMIGLIE CON BAMBINI NELLE MONTAGNE DEL TRENTINO? CLICCA QUI!

GUSTI, PROFUMI, SAPORI, DELL'ALTO ADIGE

“Törggelen”
In Alto Adige in autunno rivive l'antica tradizione del Torggellen, una tradizione antica e molto amata dalla gente del luogo che si ritrovava in autunno, verso la fine della vendemia, nelle stube ad assaggiare il vino nuovo accompagnato dai prodotti dei masi.
Dopo una passeggiata nei boschi ad ammirare i colori dell'autunno, sarà piacevole fermarsi nei masi e nelle aziende agricole che si incontrano ai limiti dei castegneti e dei vigneti per una merenda a base di castagne arrostite, dolci fatti in casa, krapfenaccompagnati dal vino nuovo e dallo Siaßer, il mosto d'uva.
Il termine “Törggelen“ deriva da “torggl“ (lat. torquere) e significa torchio, la pressa in legno per pigiare l’uva.

CERCHI UN HOTEL PER FAMIGLIE CON BAMBINI NELLE MONTAGNE DELL'ALTO ADIGE? CLICCA QUI!



in breve

gite e weekend per le famiglie con bambiniBosentino (TN)  
Trentino
06 Novembre
Forest bathing
Entrare a contatto con la natura, scaricare la tensione attraverso il forest bathing, che sfrutta il beneficio del bosco per ridurre le concentrazioni dell'ormone dello stress nel corpo, rinforzare il sistema immunitario, regolare la pressione arteriosa e il battito cardiaco, abbassare il coresterolo.

PARTENZA DALLA CHIESA DI BOSENTINO Ore 15:15.
INFO: Alpe Cimbra

t. 0464 724100



Arco (TN) Trentino
dal 4/11 al 02/12
Tell me a story
Storie per bambini in inglese.
INFO: 0464516115



Trentino in un barattolo
L'autunno è il tempo della preparazione di conserva, confetture, marmellate.
Quale regione migliore per regalarsi sapori genuini fatti con le proprie mani e vivere tra la natura se non il Trentino.
L'iniziativa è veramente allettante: vivere in un agriturismo, andare a raccogliere la frutta e la verdura che, sotto la guida di mani esperte diventeranno le nostre marmellate e conserve da portare a casa e gustare insieme ai nostri amici!
Un weekend in agritur per imparare a preparare conserve, confetture e tanto altro da mettere in barattolo, una bella iniziativa che per un fine settimana a settembre e ottobre.
In trentino, del resto, l'autunno è una stagione magica dove ascoltare il canto d'amore dei cervi, vedere ribollire il vino nei tini, ammirare la magia che illumina i rossi, i gialli, gli arancioni delle foglie dei boschi, partecipare alle feste che salutano glia nimali che tornano dagli alpeggi e gustare i prodotti che fanno bellamostra di sé nelle tante sagre tradizionali.

CERCHI VACANZE  PER FAMIGLIE IN TRENTINO? CLICCA QUI


Inaugurazione del Museo Rodari
Sabato 23 Ottobre alle ore 10.00 inaugurazione del Museo Rodari a Omegna (VB).
Per partecipare alle prime visite guidate è necessario prenotarsi collegandovi al sito www.museorodari.it.



Il pesce fa festa a Cesenatico
Niente code di rospo o occhi di pipistrello a Cesenatico nel wekend di Halloween, ma buon pesce rigorosamente dell'Adriatico.
Da venerdì 29 ottobre (cena) a martedì 2 novembre 2021 (pranzo) a Cesenatico torna “Il Pesce fa Festa”, il grande appuntamento gastronomico autunnale.
Il pesce utilizzato da tutti gli stand è rigorosamente nostrano e pescato nel Mare Adriatico. Triglie, mazzole, acciughe, sgombri, canocchie, moletti e sardoncini si potranno vedere, prima di essere consumati a tavola, direttamente sui banchi della Pescheria Comunale che resterà aperta per tutto il weekend.
Orari di apertura stand gastronomici: ore 11:30-15:00 e ore 18:00-22:00 circa.



proposte weekend

Speciale Sant'Ambrogio
Stai già pensando a far divertire i tuoi bambini sulla neve?

Inizia la stagione sciistica con l'offerte dell'HOTEL ALPHOLIDAY di Dimaro (Val di Sole - Trentino): Soggiorna una settimana sulle piste di Folgarida Marilleva dal 04/12/2021 al 12/12/2021 a 683 euro con skipass Folgarida Marilleva incluso.
Cosa aspetti? RICHIEDI SUBITO IL TUO PREVENTIVO!



Ritemprarsi in mezzo al verde e "fare scorta" di prodoti genuini

Un agriturismo con appartamenti ideali per le famiglie numerose, dove i bimbi giocano con gli animali del maso o sguazzano nella piscina nel grande giardino o giocano nei due parchi giochi, mentre mamma e papà prendono il sole e fanno scorta dei prodotti genuini dell'orto dell'agritutismo (perché una vacanza è anche questo, portare a casa un pezzo di genuinità magari da condividere con amici e parenti), siamo in Alto Adige al Residence Obermoarhof.
RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO


qualche idee: cosa fare, cosa vedere qua e là

Mai stati in un bosco incantato?
Entrare in una favola in Trentino si può: 5 sentieri magici da percorrere con i bambini sono i percorsi delle fiabe facili da fare per trascorrere una giornata magica.
Valle di Comano - Sentieri per Piccoli Camminatori: 6 sentieri, 6 racconti fiabeschi
Il Sentiero dimenticato in Val di Fassa: anche i fiori, gli animali, i fossili, i minerali di queste terre hanno qualcosa di magico!
Le Fiabe nel Bosco - Alpe Cimbra: 3 km di percorso in cui incontrare le statue dei personaggi delle fiabe scolpti da famosi artisti
Sentiero Naturalistico di Fondovalle - Val di Ledro: dove si nascondono la fata Gavardina, il mago della Val Rendena e i suoi folletti?
Il lavoro, le fate, le streghe in Val di Non: un percorso didattico ad anello che racconta la vita della gente di montagna costellato dalle statue in legno dei protagonisti di antiche leggende.
CERCHI UN HOTEL O UN RESIDENCE IN TRENTINO? CLICCA QUI


Mondo Bimbi a Valdaora
Inaugurato nel 2015, Mondo Bimbi è un grande parco diviso in tre parti: bosco magico, parco giochi d'acqua & percorso d'arrampicata.
Mondo Bimbi si raggiunge facilmente, a piedi anche tranquillamente con il passeggino, in bicicletta (Ciclabile della Val Pusteria - a Valdaora di Sopra prendere il bivio per la Ciclabile “Brunico via panoramica) e con i mezzi pubblici.
INFO: Mondo Bimbi - Via Aue, 39030 Valdaora di Sopra - Tel. +39 0474 496277 - info@olang.com
Vuoi portare i tuoi bambini in Valpusteria?
L'Hotel Kronplatz è il rifugio ideale per gli amanti della natura e delle vacanze attive e per le famiglie con bambini. Splendidamente collocato in zona soleggiata e centrale, punto di partenza preferenziale per passeggiate ed escursioni, l'Hotel si trova a Valdaora, a ca. 1.024 m sul livello del mare, adagiato nella Val Pusteria, una delle più belle valli dell'Alto Adige. Lontano dal rumore e dal traffico delle grandi città, da noi l'atmosfera familiare e l'accoglienza curata fin nel dettaglio vi aspettano durante tutto l'arco dell'anno.


Mattoncini che passione!
Aperto a Gardaland il Legoland Water Park, il primo parco acquatico Lego in Europa.
Dopo mesi di attesa è stato inaugurato il "Legoland Water Park Gardaland", il primo parco acquatico Lego in Europa e il quinto nel mondo. L'attrazione si trova all'interno del parco giochi Gardaland di Castelnuovo del Garda (Verona).
Tra i numeri del parco acquatico spiccano i circa 1.400 metri cubi d'acqua contenuti nelle vasche delle attrazioni ma soprattutto i 4,9 milioni di mattoncini Lego utilizzati per i monumenti della Miniland, un'area dove sono stati riprodotti in scala 1:20 i monumenti e i simboli più iconici del territorio italiano.

Gita al Castello di Gropparello

PARCO DELLE FIABE
Il primo parco emotivo in Italia, dove, accompagnati da guide in costume, grandi e piccoli potranno vivere magiche emozioni nel mondo fiabesco del Medioevo.
APERTURA 2021 tutte le domeniche e festivi fino al 21 Novembre
Orario di biglietteria: dalle 10:00 alle 15:30
Costo del biglietto
ADULTI € 24,00 - BAMBINI € 20,00 - disabili non autosufficienti gratuito
Biglietteri anche inline
INFO: +39 0523 855814



Arte Sella in Valsugana
Arte Sella: l'arte che trovi in un bosco, dove oltre 300 artisti internazionali dal 1986 hanno creato le loro opere con materiali naturali trovati nel bosco, sassi, rami, foglie, tronchi, terra.
L'arte contemporanea che si fonde nel paesaggio in un percorso Arternatura la puoi guardare (e anche toccare) a Borgo Valsugana.




Mai sentito parlare di astroturismo?
Quale dei nostri bambini non è mai stato col naso all'insu ad ammirare la vastità di un cielo notturno costellato dalla stelle?
Uno slendido spettacolo, che potrebbe divenatare anche il motivo di una vacanza o di una breve gita.
L'astroturismo ci può portare in luoghi in cui ci siano visite guidate negli oservatori astronomici o semplicemente farci cercare luoghi in cui la luce della notte non sia disturbata da fonti luminose.
Campo Imperatore, il "piccolo Tibet" d'Abruzzo, un vasto altopiano, di origine glaciale e carsico-alluvionale a circa 1800 m di quota in provincia dell'Aquila nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso, è sede di uno dei più importanti Osservatori astronomici d’Italia ed è considerato tra i migliori luoghi dove vedere un cielo stellato.



L'ArcheoParc della VAL SENALES - ALTO ADIGE
Una gita in famiglia che piacerà certamente in una delle valli più intatte dell'Alto Adige ci porta in VAL SENALES, a Madonna di Senales ( a 30 km da Merano) alla scoperta dei luoghi dove viveva Oetzi, l'uomo venuto dal ghiaccio.
Se al Museo Archeologico dell'Alto Adige a Bolzano si trova la mummia di questo nostro antico antenato, qui in Val Senales nell'ArcheoParc, un parco archeologico didattico e museo interattivo, scopriamo la vita e l’ambiente della quotidianità di Oetzi, e non solo, perché l'ArcheoParc propone anche attività che ci coinvolgeranno in prima persona.
8.000 m² per un’esposizione permanente su Oetzi e sull’epoca storica che ha vissuto, e un’area all’aperto dov'è ricostruito nel modo più fedele possibile un villaggio con le tipiche casette di legno in cui viveva 5.000 anni fa Oetzi e le piante che si conoscevano già all'epoca.
Dall’archeoParc Val Senales si può inoltre godere di una bellissima vista sul Giogo di Tisa, dove nel 1991 venne trovata la famosa mummia.
A seconda dell’interesse e del tempo a disposizione potete scegliere tra tre persorsi:
Percorso 1 comprende le esposizioni indoor, le capanne Valli Alpine con la capanna delle dimostrazioni (dimostrazione del accensione del fuoco), il bookshop e la caffetteria.
Percorso 2 con le capanne Prealpi Settentrionali e l’area laboratori.
Percorso 3 con le capanne Pianura del Po, il pontile della piroga monossile e l’area del tiro con l’arco.
Per una visita breve si adice il Percorso 1 (circa un’ora).
A chi è interessato a tecniche artigianali antiche e alle famiglie con bambini consigliamo di visitare l’area laboratori, il poligono del tiro con l’arco e il pontile della piroga monossile, programmando 3 – 4 ore di permanenza.
Il Percorso 3 rimane chiuso in caso di umidità del suolo e con condizioni atmosferiche avverse.
Per il Percorso 1 è acquistabile un biglietto a parte.
INFO: L'ArcheParc è raggiungibile con la linea dell’autobus 261.
Il Museo è aperto tutti i giorni da Pasqua a Ognissanti dalle ore 10.00 alle 17.00
l'area all’aperto ogni giorno dalle ore 10.30 alle 16.30
visite guidate per gruppi anche fuori degli orari d’apertura (su richiesta)
Ingresso:
biglietto percorso 1: Euro 5,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 4 anni Euro 4,00 (bambini e giovani fino a 18 anni, studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto percorsi 1, 2 e 3: Euro 12,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 4 anni Euro 10,00 (bambini e giovani fino a 18 anni, studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto per famiglie disponibile riduzione con la Vinschgau Card o il Kulturpass gratuito con la Museumcard o museumobil Card
Ulteriori informazioni: tel. +39 0473 676020, info@archeoparc.it




un pomeriggio al museo
C'è un Mammut a L’Aquila
Due giorni di visite guidate il 30 e il 31 Ottobre dalle 10 all 22 ed esposizione al Forte spagnolo. Lo scheletro del mammut, rinvenuto nel 1954, è uno degli esemplari più completi d'Europa.
Dopo il terremoto del 2009, un imponente restauro finanziato dai finanzieri di tutta Italia ha fatto sì che finalmente si potrà ammirare in tutta la sua maestosità questo animale risalente a 1,3 milioni di anni fa.
Grazie allea tecnologia 3D, si potrà vedere il mammifero preistorico correre e camminare e sarà possibile una visita guidata al bastione est del Castello.
.



Un museo che è veramente unico
Un museo che parli di arte ai bambini, è il Museo d'arte per bambini di SIENA, allestito nel complesso di Santa Maria della Scala.
Un percorso ad hoc per avvicinare i bambini all'arte che è unico in Italia dove scoprire una collezione che va dalla pittura alla scultura alle fotografie dall'antico (si trovano opere che risalgono al periodo etrusco) al contemporaneo tutte dedicate al tema dell'infanzia.
Le opere sono divise per argomenti, come il ritratto e la favola e il percorso affascinerà sicuramente anche i più piccoli.
I laboratori organizzati dal Museo permetteranno ai piccoli fruitori di approfondire le caratteristiche tecniche delle opere esposte.




Metti un giovedì al museo
Al Museion, il museo d'arte moderna e contemporanea di Bolzano, ogni giovedì dalle 18:00 si entra gratis.
Un'occasione per visitare mostre di grandi artisti famosi in tutto il mondo e, se volete saperne di più' dalle 19:00 potrete farvi guidare e ricevere maggiori informazioni su artisti e l'arte contemporanea in generale dalle guide del museo.
A Museion Passage il Café Museion vi invita a gustare un aperitivo lungo con stuzzichini.
Non solo arte: il giovedì a Museion offre anche un ricco programma di eventi culturali e sociali.
INFO: Museion Piazza Piero Siena, 1, 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 223416 - info@museion.it

CERCHI UN HOTEL FAMILY IN ALTO ADIGE? CLICCA QUI



Cerchi un museo da visitare con i tuoi bambini?
Guarda la nostra Pagina dedicata ai musei!



una meta per tutte le stagioni

La Liguria: bella d'estate, magica d'inverno

Se c'è una meta che si presta per un weekend in tutte le stagioni è senz'altro la LIGURIA.
D'estate la Liguria offre un mare più volte insignito della Bandiere Blu, tanti eventi per i bambini e località tranquille che, seppur vivaci, sono però adatte alle famiglie perché mai caotiche.
D'inverno il mare ha un fascino tutto particolare e, specialmente nella Riviera di Ponente, basta un raggio di sole per poter giocare sulla spiaggia. Il clima, infatti, qui è mitissimo anche nei mesi più freddi: a febbraio in Liguria il giallo della mimosa fa già capolino.
E la primavera e l'autunno sono stagioni ideali per delle belle escursioni a piedi o in bicicletta.
La Pista ciclabile del Parco costiero della Riviera dei Fiori, una delle più lunghe del Mediterraneo, è praticamente tutta pianeggiante ed è adatta anche ai bambini. Come rinunciare a fare una bella pedalata e fermarsi a fare merenda a base di focaccia in uno dei baretti lungo la pista mentre l'occhio si perde nel blu del mare? E, a proposito di cucina, i tanti ristoranti con la loro tipica cucina sono un altro motivo che allieterà il nostro weekend.
Facili da raggiungere anche con i mezzi pubblici, sulle colline che incombono sul mare, ci aspettano i tanti borghi ricchi di storia e di opere d'arte, veri gioielli come DIANO CASTELLO, per esempio, il borgo medievale arroccato sopra DIANO MARINA immerso nel verde degli ulivi. Ulivi che producono lo straordinario olio leggero e delicato noto in tutto il mondo e che, insieme a tante specialità tipiche, faranno la felicità del nostro palato.



fiori, parchi e giardini

Una giornata al Parco
Il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, a 28 km da VERONA, lo puoi visitare facendo una piacevole passeggiata a piedi ammirando le fioriture di rose, iris, tulipani, le dalie, le ninfee oppure salendo sul trenino che percorre l’"Itinerario degli Incanti", il tour panoramico senza soste, che ti farà scoprire i luoghi più suggestivi del Parco oppure ancora percorrendo in bicicletta i sei chilometri di vialetti in porfido.
I punti di maggiore interesse sono il Viale delle Rose, la Grotta votiva che si trova nelle vicinanze del Labirinto (2.500 mq al centro del quale una torre alta 2,5 metri da raggiungere tra il dedalo di siepi) e, inoltre, i Giardini Acquatici, la Meridiana, l'Eremo di Laura di fine Settecento e tante altre meraviglie da scoprire.




Dove crescono le orchidee?
Se vi chiedessero dove vivono le orchidee difficilmente pensereste all'Alto Adige. E invece, se volete non solo vedere questi bellissimi fiori, ma anche il loro habitat naturale, la vegetazione esotica, uccelli tropicali e laghetti con tartarughe dovete andare a GARGAZZONE, un piccolo comune in provincia di BOLZANO, dove la famiglia Raffeiner ha deciso di coltivare orchidee e non solo.
Da marzo 2016, si è concretizzato il sogno della famiglia Raffeiner; ossia di aprire un giardino delle meraviglie ricreando nelle grandi serre l’habitat naturale di questa splendida pianta: l’ambiente tropicale che, per quanto insolito, ben si inserisce nel soleggiato paesaggio alpino. Si tratta di un vero e proprio museo dell’orchidea che si estende, per circa 500 ettari, in un percorso da vivere con tutti i sensi. Un incredibile intreccio di forme e colori e un inebriante profumo avvolgono i visitatori, su richiesta, guidati da un esperto in grado di svelare segreti e curiosità di questi affascinanti vegetali; anche illustrando i laboratori di coltura.
Entrare in questo parco tematico è un’esperienza unica: passeggiare immersi nel verde impreziosito da centinaia di orchidee, tra voliere di pappagalli e altri pennuti variopinti, in riva a laghetti abitati da tartarughe e carpe Koi. Giunti a metà percorso è tempo di relax nell’esotica “villa tropicale”, che emerge dalla fitta vegetazione, mentre l’avventura attende i più piccoli nelle aree gioco con il percorso delle liane e il ponte sospeso.
Al termine della passeggiata è d’obbligo soddisfare anche il palato nell’originale locale ORCHIDEA, che propone specialità culinarie e torte casalinghe. Il Parco è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 eccetto il martedì; offre noleggio gratuito di carrozzine per gli ospiti disabili, agevolazioni per famiglie (entrata gratuita fino a 6 anni, pacchetti famiglia) ed è fornito di area attrezzata per la sosta dei cani
.


mi guardo intorno e scopro...

Monumenti noti e meno noti, tutti da scoprire con i bambini, perché una vacanza con i più piccoli non è solo fatta di giochi, di nuotate, di corse, di esplorazione della natura, ma anche della scoperta delle bellezze architettoniche.
Vi stupirete di come i bimbi saranno incuriositi e interessati a «queste esplorazioni» delle città, esattamente come lo sono per quelle nella natura. Saranno anche un’importante occasione per imparare ad amare e ripettare il nostro immenso patrimonio artistico


«Gocce d'acqua che bagnano i pensieri»: l’immaginazione di un poeta che, non riuscendo a fermare gli altoparlanti, il via vai dei bagnanti, l’animazione del caldo dell’estate con un temporale è riuscito però ad "addolcire il sole dei giorni più caldi " con una fontana tutta particolare, una fontana che ha anche lo scopo di "bagnare i nostri pensieri e distoglierci dalla corsa quotidiana, che ci tiene lontani dalla riflessione". E’ il Bosco della pioggia, una fontana che si trova sul lungomare al fondo di Viale Ceccarini a RICCIONE, nata da un’idea del poeta Tonino Guerra e realizzata da un’artista del vetro, un mosaicista e da esperti cordai. La particolarità della fontana è data dalle colonne attorcigliate di vetro che tengono le reti da pesca come ragnatele bagnate dalla rugiada. Il vetro cambia colore lungo tutta la giornata con la luce del sole, e, di notte, con l’illuminazione artificiale.

Giochiamo con i bambini

Stimoliamo il loro spirito di osservazione, facciamo  disegnare ai bimbi la fontana nei vari momenti della giornata e su ogni disegno segnamo l’ora in cui è stato eseguito.
Facciamo correre la fantasia inventando tutti insieme una storia che si svolga proprio in questo «bosco» che ha indubbiamente qualcosa di magico.


preventivo hotel tirolStai programmando una gita di alcuni giorni? Cerchi un hotel residence, campeggio?

 




 


Informativa sulla privacy



   trovi l'Hotel Palace anche nelle nostre Guide-Catalogo per le vacanze delle famiglie con bambini
guida catalogo alle terme per bambini e agli hotel con centro benessere della montagnaguida catalogo alle terme di ischiainfo offerte hotel della romagna

che puoi scaricare compilando il form




...e in più resti sempre aggiornato sulle migliori Offerte!


- Se vuoi anche ricevere dei preventivi per vacanze al mare attraverso questo form, scrivi nel messaggio le date delle tue vacanze, il numero e l'età dei tuoi bambini.







Gite e weekend per famiglie con bambini - Viaggiare con i bambini- Dove andare con i bambini - Gite di un giorno e weekend