Gite & Weekend per famiglie con bambini

gite e weekend per famiglie con bambini GITE & WEEKEND, RICEVI LA NEWSLETTER!
info offerte hotel della montagnaNuovo!!! Sogni già le Vacanze di Natale?
SCARICA
il Catalogo con le migliori Offerte!
Confronta prezzi e servizi:
RICHIEDI UN PREVENTIVO ALLE STRUTTURE PER FAMIGLIE!
...e se non vuoi lasciarti sfuggire le migliori Offerte,
RICEVI LA NEWSLETTER


Weekend e gite di 1 giorno con i bambini
Dove andare con i bambini per trascorrere una giornata divertente


Cosa facciamo oggi?
In questa rubrica troverete alcune proposte per una giornata o anche solo un pomeriggio da trascorre tutti insieme, all'aria aperta, in un parco avventura o in uno zoo safari oppure dove ci sono eventi, laboratori o iniziative che piaceranno ai nostri bambini.
Gite di un giorno ma anche weekend, vacanze brevi per «staccare la spina», per lasciare la città, per regalarsi qualche coccola», per visitare un museo… sempre naturalmente con i bimbi al seguito.


PROPOSTA WEEKEND


A RIMINI MARINA CENTRO l' HOTEL VILLA ITALA propone
Ponte 8 dicembre : BAMBINI fino a 10 anni GRATIS


Dal 04/12/2020 al 08/12/2020
Solo da noi un’offerta così speciale e in più a prezzi imbattibili:
25 € a persona in pernottamento e prima colazione
35 € a persona in mezza pensione
45 € a persona in pensione completa
PACCHETTO FAMIGLIA: 2 bambini fino 10 ANNI, in camera con 2 adulti, sono completamente GRATIS!!


RICHIEDI UN PREVENTIVO

Per i tuoi bambini "Bentornato Autunno!" SCARICA IL LIBRICCINO
in primo piano

I frutti autunnali per eccellenza: le casatgne

Buone, nutrienti, versatili, le castagne sono le regine incontrastate delle sagre autunnali.
Ecco i ghiotti appuntamenti che ci aspettano in Trentino:
24 - 25 Ottobre: Festa della Castagna della Valle del Centa.
Oltre a poter acquistare le castagne della Valle, ci sarà il Teatro per i bambini con i racconti della tradizione orale sul rapporto tra l'uomo e la natura, il Mercatino hobbistico e la passeggiata guidata naturalistico-culturale.
Sapori di castagna sull'Altopiano della Vigolana, invece, si protrarrà fino al 31 ottobre.
CERCHI VACANZE  PER FAMIGLIE IN TRENTINO? CLICCA QUI


Lo spettacolo dei colori delle foglie in autunno
Ammirare il meraviglioso spettacolo dei gialli, arancioni, rossi, marroni illuminati dai deboli raggi di sole delle foglie sugli alberi, stare in mezzo alla natura, fare una facile e rilassante passeggiata, bello vero?
Domenica 18 e domenica 25 ottobre a Castello Tesino (TN) potrete partecipare gratuitamente a questa passeggiata alla scoperta dei colori d'autunno e ne resteranno affascinati non solo i vostri bambini, ma certamente anche voi.
PROGRAMMa:
- ritrovo ore 8.45 presso parcheggio Camping Valmalene (loc. Val Malene, Pieve Tesino)
- sentiero medio-facile su mulattiera - 450 m di dislivello, 7 km tot.
- partenza ore 9 e rientro verso le ore 13.30
- consigliato abbigliamento sportivo da montagna, scarponcini da trekking, giacca per la pioggia
- consigliato pranzo al sacco
- max 15 partecipanti - iscrizioni entro le 12.30 del giorno precedente
INFO e ISCRIZIONI: APT Valsugana, uff. di Castello Tesino tel. + 39 0461 727730

WEEKEND IN TRENTINO? CLICCA QUI

festa del pesce a cesenatico


Frantoi aperti in Umbria
Si celebra l'arrivo dell'olio nuovo in Umbria dal 24 ottobre al 29 novembre. Sei weekend quelli all’insegna della natura, dell’arte e della valorizzazione del paesaggio olivicolo, di grande fascino durante i quali sarà possibile visitare, i piccoli Borghi medioevali, i frantoi, gli uliveti, le dimore storiche, che saranno ancora una volta i protagonisti.
PROGRAMMA:
1° fine settimana 24 – 25 ottobre 2020
Magione – Olivagando –
Trevi Festivol, Trevitra Olio, Arte Musica e Papille
Campello sul Clitunno – Camminata tra gli ulivi
Castel Ritaldi – Camminata tra gli ulivi
Foligno – Camminata tra gli ulivi
Spello – Camminata tra gli ulivi
Trevi – La Camminata tra gli ulivi
2° fine settimana 30 – 31 ottobre, 1 novembre 2020
Giano dell’Umbria – La Mangiaunta
Todi – Colori et Olio
3° fine settimana 7 – 8 novembre 2020
Campello sul Clitunno – Festa dei Frantoi e dei Castelli
Castel Ritaldi – Frantotipico
4° fine settimana 13 – 15 novembre 2020
Spello – Oro di Spello, Sagra della bruschetta
Campello sul Clitunno – Festa dei Frantoi e dei Castelli
5° fine settimana 21 – 22 novembre 2020
Campello sul Clitunno – Festa dei Frantoi e dei Castelli
Foligno
6° fine settimana 28 – 29 novembre 2020
Giano Dell’Umbria – La Festa della Frasca



hotel kronplatz hotel per famiglie con bambini in alto adige

Törggelen Originale 2020
In Alto Adige rivive l'antica tradizione del Torggellen, una tradizione antica e molto amata dalla gente del luogo che si ritrovava in autunno nelle stube ad assaggiare il vino nuovo accompagnato dai prodotti dei masi. 22 locande contadine, che soddisfano i criteri qualitativi del marchio “Gallo Rosso”, presentano il “Törggelen Originale”.
Le osterie contadine partecipanti si trovano in Valle Isarco lungo il Sentiero del Castagno, nelle zone di produzione di vino e di castagne della Strada del Vino, nell’area di Bolzano e nel Burgraviato. Come riconoscerle? Le osterie partecipanti espongono una frasca appesa con un nastro rosso alla porta d’ingresso.
Il 3 Ottobre alle ore 18.00 si inaugura la stagione del Torggelen con visite guidate ai masi e agli apicoltori, con passeggiate nei castagneti, le degustazioni del mosto d'uva (Sußer) e l'assaggio dei prodotti tipici come lo speak.
A sera si accende il fuoco, Keschtnfeuer, su cui i contadini e gli ospiti arrostiscono le prelibate castagne.
Le osterie contadine partecipanti si trovano in Valle Isarco lungo il Sentiero del Castagno, nelle zone di produzione di vino e di castagne della Strada del Vino, nell’area di Bolzano e nel Burgraviato.
Per poter prendere parte all’iniziativa Törggelen Originale è necessario prenotare anticipatamente presso le osterie contadine partecipanti.




Le vacanze in bicicletta
Quest'anno più che mai si sono riscoperte le vacanze lente alla scoperta di borghi e paesi, e sono tanti nel nostro paese, piccoli, magari poco conosciuti ma veri gioielli.
Quale mezzo migliore per conoscere queste realtà se non la bicicletta?
L'Emilia-Romagna è certamente una meta per chi ama le due ruote e, pensate, la si può raggiungere in bicicletta per le vie dell'Eurovelo che attraversano l'intera Europa.
Ma specialmente se abbiamo bimbi al seguito, possiamo usura treno e automobile e, una volta arrivati, finalmente iniziare le nostre vacanze in bicicletta con percorsi più o meno faticosi a seconda delle nostre capacità.
Tra Romagna e Marche l'entroterra è costellato da borghi medievali dove il tempo sembra essersi fermato: Saludecio, Castello di Meleto, Montecchio, Mondaino, M.Gridolfo, Morciano, Montefiore, Urbino, Calmazzo; se abbiamo scelto la Romagna per le sue spaiagge ampie sabbiose, non rinunciamo però a visitare i tesori (anche culinari) che nascondono le sue dolci colline.
VUOI CONOSCERE LE STRUTTURE DELLA ROMAGNA? CLICCA QUI


alla scoperta delle bellezze d'Italia


Quest'anno abbiamo scelto vacanze in Italia, più vicine magari alle città in cui abitiamo.
Vi proponiamo alcune idee, magarri anche per una gita di un solo giorno.


Mai sentito parlare di astroturismo?
Quale dei nostri bambini non è mai stato col naso all'insu ad ammirare la vastità di un cielo notturno costellato dalla stelle?
Uno slendido spettacolo, che potrebbe divenatare anche il motivo di una vacanza o di una breve gita.
L'astroturismo ci può portare in luoghi in cui ci siano visite guidate negli oservatori astronomici o semplicemente farci cercare luoghi in cui la luce della notte non sia disturbata da fonti luminose.
Campo Imperatore, il "piccolo Tibet" d'Abruzzo, un vasto altopiano, di origine glaciale e carsico-alluvionale a circa 1800 m di quota in provincia dell'Aquila nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso, è sede di uno dei più importanti Osservatori astronomici d’Italia ed è considerato tra i migliori luoghi dove vedere un cielo stellato.
CERCHI VACANZE IN ABRUZZO? CLICCA QUI


Un museo che è veramente unico
Un museo che parli di arte ai bambini, è il Museo d'arte per bambini di SIENA, allestito nel complesso di Santa Maria della Scala.
Un percorso ad hoc per avvicinare i bambini all'arte che è unico in Italia dove scoprire una collezione che va dalla pittura alla scultura alle fotografie dall'antico (si trovano opere che risalgono al periodo etrusco) al contemporaneo tutte dedicate al tema dell'infanzia.
Le opere sono divise per argomenti, come il ritratto e la favola e il percorso affascinerà sicuramente anche i più piccoli.
I laboratori organizzati dal Museo permetteranno ai piccoli fruitori di approfondire le caratteristiche tecniche delle opere esposte.
CERCHI VACANZE IN TOSCANA? CLICCA QUI

Romagna, non solo mare
Camminare in un bosco e
trascorrere una giornata tra tante divertenti attività per i piccoli (che piaceranno anche ai grandi) sulle orme dei sui fantastici abitanti, gli gnomi.
Al Sentiero degli Gnomi di Bagni di Romagna (FC) un ricco programma fino a settembre che torna per Halloween e le Festività di Natale: dalla La caccia al tesoro di Gnomo Savio al Picnic degli Gnomi al Percorso sensoriale a piedi nudi e tanto altro. PROGRAMMA
CERCHI UNA STRUTTURA ADATTA AI TUOI BAMBINI IN ROMAGNA? CLICCA QUI


Il fascino del bosco

Il Monumentale Bosco del Sasseto, un gioiello di diversità forestale unico in tutta la regione Lazio. Se mai si volessero portare dei bambini a visitare un “bosco delle fiabe”, è qui che si dovrebbe venire!! Grandi tronchi a volte cavi, rami contorti, massi coperti di muschi e felci, i canti degli uccelli e i timidi fiori nel sottobosco rendono l’atmosfera di questo luogo un mondo incantato e meraviglioso.
Passeggiando tra i suoi alberi centenari e le sue pietre bianche, ci si imbatte in opere come ghiacciaie per la conservazione dei cibi e addirittura un Mausoleo, dalle forme gotiche, che custodisce le spoglie di uno degli storici proprietari del Castello. E infine l’esprit du lieu del Bosco del Sasseto… un’antica foresta con un carisma emozionale che si diverte a superare le aspettative dei suoi visitatori…
INFO: IL BOSCO DEL SASSETO Torre Alfina – fraz. Acquapendente (VT) Lazio
www.laperegina.it/il-bosco-del-sasseto-di-torre-alfina


Una giornata al Parco

Il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, a 28 km da VERONA, lo puoi visitare facendo una piacevole passeggiata a piedi ammirando le fioriture di rose, iris, tulipani, le dalie, le ninfee oppure salendo sul trenino che percorre l’"Itinerario degli Incanti", il tour panoramico senza soste, che ti farà scoprire i luoghi più suggestivi del Parco oppure ancora percorrendo in bicicletta i sei chilometri di vialetti in porfido.
I punti di maggiore interesse sono il Viale delle Rose, la Grotta votiva che si trova nelle vicinanze del Labirinto (2.500 mq al centro del quale una torre alta 2,5 metri da raggiungere tra il dedalo di siepi) e, inoltre, i Giardini Acquatici, la Meridiana, l'Eremo di Laura di fine Settecento e tante altre meraviglie da scoprire.
CERCHI VACANZE IN VENETO? CLICCA QUI


Perdersi in un labirinto di mais!
Perdersi e ritrovarsi, sfidarsi a chi è più bravo a orientarsi tra 480.000 piante di mais, 5,4 km di percorsi, 60.000 mq di superficie: questo è il divertimento al LABIRINTO DI HORT, uno dei labirinti di mais più grandi del Centro Italia.
La natura che diventa un enorme parco giochi ed emozionerà i bambini ma anche i grandi.
Il Labirinto non è solo un gigantesco rompicapo, ma è anche uno spazio dove trovano posto animazione per bambini e per adulti, serate musicali, cacce al tesoro e tanto altro.
Il Labirinto di Hort si trova a Senigallia e apre a metà luglio.

CERCHI VACANZE  NELLE MARCHE? CLICCA QUI


Trentino in un barattolo
L'autunno si avvicina ed è il tempo della preparazione di conserva, confetture, marmellate.
Quale regione migliore per regalarsi sapori genuini fatti
con le proprie mani e vivere tra la natura se non il Trentino.
L'iniziativa è veramente allettante: vivere in un agriturismo, andare a raccogliere la frutta e la verdura che, sotto la guida di mani esperte diventeranno le nostre marmellate e conserve da portare a casa e gustare insieme ai nostri amici!
Un weekend in agritur per imparare a preparare conserve, confetture e tanto altro da mettere in barattolo, una bella iniziativa che per un fine settimana a settembre e ottobre.
In trentino, del resto, l'autunno è una stagione magica dove ascoltare il canto d'amore dei cervi, vedere ribollire il vino nei tini, ammirare la magia che illumina i rossi, i gialli, gli arancioni delle foglie dei boschi, partecipare alle feste che salutano glia nimali che tornano dagli alpeggi e gustare i prodotti che fanno bellamostra di sé nelle tante sagre tradizionali.
CERCHI VACANZE  PER FAMIGLIE IN TRENTINO? CLICCA QUI



MUSEO DEL FIORE AD ACQUAPENDENTE (VT) - Lazio

Riaprono i luoghi della cultura
Al via il Bosco del Sasseto e i Musei civici di Acquapendente
(VT)
Il Bosco del Sasseto ha aperto solo su prenotazione, per piccoli gruppi ma tutti i weekend in due turni di visita.
Potremmo nuovamente passeggiare in questo luogo ideale ma soprattutto reale, per sperimentare l’invidiabile capacità degli alberi di convivere in assoluta armonia e sinergia. Una passeggiata di pochi chilometri tra alberi animati e racconti. Due ore da trascorrere in uno scenario di pietre e rocce coperte di muschio e felci, alberi maestosi e tronchi contorti, che rendono il passaggio avventuroso.
Con particolare attenzioni nei confronti dei visitatori, saranno visitabili anche i Musei civici. Sarà necessaria la prenotazione entro il giorno precedente la visita e rispettare tutte le norme di sicurezza, ma è garantita la fruibilità a tutte le strutture museali.
IL MUSEO NATURALISTICO DEL FIORE - Casale Giardino (Torre Alfina) – apre le porte il sabato e la domenica per scoprire il mondo dei fiori e delle mille relazioni che queste colorate entità intrecciano con il resto del mondo vivente.
Visitare questo museo immerso nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno, sarà un’occasione di svago per adulti e bambini che dopo mesi di “reclusione” potranno vivere con tutta la famiglia un museo atipico, accogliente, istruttivo e divertente.
IL MUSEO DELLA CITTA' CIVICO E DIOCESANO - Palazzo Vescovile Via Roma 85 (Acquapendente) - Anche il Palazzo Vescovile riapre le porte al pubblico. Sarà visitabile dal mercoledì alla domenica, prenotandosi, anche in questo caso entro il giorno precedente. Mentre la Pinacoteca di San Francesco e la Torre Julia de Jacopo sono disponili all’apertura su richiesta.
INFO: Cooperativa L'Ape Regina
Tel: 0763-730246 - 0763-730246 - 388-8568841
redazione.laperegina@gmail.com
web: www.laperegina.it
facebook: https://www.facebook.com/laperegina.cooperativa/


Qua e là...

Metti un giovedì al museo
Al Museion, il museo d'arte moderna e contemporanea di Bolzano, ogni giovedì dalle 18:00 si entra gratis.
Un'occasione per visitare mostre di grandi artisti famosi in tutto il mondo e, se volete saperne di più' dalle 19:00 potrete farvi guidare e ricevere maggiori informazioni su artisti e l'arte contemporanea in generale dalle guide del museo.
A Museion Passage il Café Museion vi invita a gustare un aperitivo lungo con stuzzichini.
Non solo arte: il giovedì a Museion offre anche un ricco programma di eventi culturali e sociali.
INFO: Museion Piazza Piero Siena, 1, 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 223416 - info@museion.it

CERCHI UN HOTEL FAMILY IN ALTO ADIGE? CLICCA QUI


Un lunapark molto animalesco

Ci si può divertire in un lunapark dove gli animali sono i protagonisti? Si può divertirsi in un autocontro che in realta è un toro-scontro o su un "maiale volante"? Certamente sì a Fico, il parco del cibo di Bologna che dal 7 dicembre ha aperto al suo interno Luna Farm, il primo parco divertimenti a tema contadino.
C'è Gianni il contadino e tutta una squadra di simpatici animali: Penelope la maialina, Ricky il gallo, Valentino il toro, Martina l'ape passano le giornate organizzando scherzi e spettacoli.
Luna Farm è aperto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 20.00 e sabato e domenica dalle 11.00 alle 22.00
Il costo dei biglietti varia dai 10 ai 16 euro.
GRATIS fino a 89 cm, donne in gravidanza e accompagnatori di ospiti con disabilità grave o invalidità al 100%
DOVE:
All’interno di FICO Eataly World Via Paolo Canali, 8 – 40127 Bologna (BO)



“Cosmo Cartoons”

Il cosmo visto con la fantasia di film, cartoni animati, fumetti, videogiochi: al Muse, il Museo di Scienze Naturali di TRENTO è allestita (e si potrà visitare fino al prossimo giugno) una mostra che, attraverso un percorso immersivo e interattivo, racconta il lato “pop” della corsa allo spazio, senza dimenticare scienza e tecnologia.
Fantascienza in fumetti, racconti, film e anche in videogiochi in una mostra che coinvolge il pubblico grazie a installazioni interattive e multimediali, postazioni audio e angoli lettura tematici, fino ad arrivare in una vera e propria area giochi per tutte le età. Il biglietto per la mostra è compreso nel biglietto d'ingresso al museo.

IN FAMIGLIE C'E' UN PICCOLO SCIENZIATO?
CERCHI UN HOTEL FAMILY IN TRENTINO? CLICCA QUI




Passeggita bonatica
Passeggita botanica guidata attorno al Lago di Levico (TN) tutti i martedì fino al 19 ottobre alle ore 10.00.
Ritrovo presso panchine esterne Bar La Rociondola Spiaggia libera Lago di Levico

- Rientro previsto per le ore 13.30
- E' consigliato un abbigliamento consono alla montagna con scarpe da trekking, ventina, qualcosa da bere/mangiare
- Lunghezza 9 km, 100 m dislivello in salita
- Iscrizioni entro le ore 18 del giorno precedente all’attività
- Costo attività: euro 8,00 a persona. Attività inclusa nella Valsugana Guest Card

INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: Tel. +39 0461 727700 APT Valsugana uff. di Levico Terme
All'HOTEL NATUREBIO ELITE DI LEVICO TERME Sconto per PERSONALE SANITARIO E DI POLIZIA Sconto per PERSONALE SANITARIO E DI POLIZIA, UN PICCOLO GESTO PER DIRVI: "GRAZIE!"


L'
ArcheoParc della VAL SENALES - ALTO ADIGE

Una gita in famiglia che piacerà certamente in una delle valli più intatte dell'Alto Adige ci porta in VAL SENALES, a Madonna di Senales ( a 30 km da Merano) alla scoperta dei luoghi dove viveva Oetzi, l'uomo venuto dal ghiaccio.
Se al Museo Archeologico dell'Alto Adige a Bolzano si trova la mummia di questo nostro antico antenato, qui in Val Senales nell'ArcheoParc, un parco archeologico didattico e museo interattivo, scopriamo la vita e l’ambiente della quotidianità di Oetzi, e non solo, perché l'ArcheoParc propone anche attività che ci coinvolgeranno in prima persona.
8.000 m² per un’esposizione permanente su Oetzi e sull’epoca storica che ha vissuto, e un’area all’aperto dov'è ricostruito nel modo più fedele possibile un villaggio con le tipiche casette di legno in cui viveva 5.000 anni fa Oetzi e le piante che si conoscevano già all'epoca.
Dall’archeoParc Val Senales si può inoltre godere di una bellissima vista sul Giogo di Tisa, dove nel 1991 venne trovata la famosa mummia.
A seconda dell’interesse e del tempo a disposizione potete scegliere tra tre persorsi:
Percorso 1 comprende le esposizioni indoor, le capanne Valli Alpine con la capanna delle dimostrazioni (dimostrazione del accensione del fuoco), il bookshop e la caffetteria.
Percorso 2 con le capanne Prealpi Settentrionali e l’area laboratori.
Percorso 3 con le capanne Pianura del Po, il pontile della piroga monossile e l’area del tiro con l’arco.
Per una visita breve si adice il Percorso 1 (circa un’ora).
A chi è interessato a tecniche artigianali antiche e alle famiglie con bambini consigliamo di visitare l’area laboratori, il poligono del tiro con l’arco e il pontile della piroga monossile, programmando 3 – 4 ore di permanenza.
Il Percorso 3 rimane chiuso in caso di umidità del suolo e con condizioni atmosferiche avverse.
Per il Percorso 1 è acquistabile un biglietto a parte.
INFO: L'ArcheParc è raggiungibile con la linea dell’autobus 261.
Il Museo è aperto tutti i giorni da Pasqua a Ognissanti dalle ore 10.00 alle 17.00
l'area all’aperto ogni giorno dalle ore 10.30 alle 16.30
visite guidate per gruppi anche fuori degli orari d’apertura (su richiesta)
Ingresso:
biglietto percorso 1: Euro 5,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 4 anni Euro 4,00 (bambini e giovani fino a 18 anni, studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto percorsi 1, 2 e 3: Euro 12,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 4 anni Euro 10,00 (bambini e giovani fino a 18 anni, studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto per famiglie disponibile riduzione con la Vinschgau Card o il Kulturpass gratuito con la Museumcard o museumobil Card
Ulteriori informazioni: tel. +39 0473 676020, info@archeoparc.it


Venerdì, ci vediamo da Lucio!

Tutti i venerdì, entra a Casa di Lucio e potrai prendere parte ad una visita guidata esclusiva. Ti muoverai tra gli spazi della sua Casa in Via d’Azeglio dove l’artista ha vissuto e lavorato, scoprendone gli aneddoti più interessanti e le curiosità : il suo legame con la città, le amicizie e gli ospiti illustri, come le grandi canzoni sono state scritte e realizzate. Scoprirai del Lucio attore e regista, appassionato di pittura e scultura, cinema, teatro, fotografia e poesia. Un’esperienza tra suoni, immagini e colori che ti faranno avvicinare ancora di più al suo mondo.
QUOTA:
NTERO €15: per persone di età maggiore ai 13 anni
SCONTO 50% €7,50: per bambini dai 6 ai 12 anni non compiuti
Over 65 SCONTO 20%
€12: possessori Bologna Welcome Card EASY e PLUS
GRATIS per bambini fino ai 6 anni non compiuti
INFO: Bologna Welcome

VACANZE IN RIVIERA E GITA A BOLOGNA?
SE CERCHI UN HOTEL PER FAMIGLIE IN ROMAGNA CLICCA QUI



LA TRANSIBERIANA D’ITALIA
Conosciuta come la Transiberiana d'Italia, la storica linea che collega l'Abruzzo col Molise, si potrà percorrere sui treni degli anni '20 e '30.
Un viaggio sulla linea Sulmona- Isernia lungo altopiani, vallate, piccoli paesi stazioni ferroviarie ferme nel tempo e natura incontaminata per rivivere atmosfere ormai perdute.
Se volete salire sullo storico treno, prenotare il vostro posto con largo anticipo!
Per maggiori informazioni e prenotazioni:
Associazione Culturale Amici della Ferrovia “Le Rotaie” - tel. 340.0906221

CERCHI UN HOTEL PER BAMBINI IN ABRUZZO? CLICCA QUI



Una giornata al Parco Gallorose
C'è un parco a pochi passi dal centro di CECINA (LI) in cui in 3 km di percorso si possono vedere gli animali dei 5 continenti, dove incontrare, per esempio, lemuri e canguri ma anche asini e animali della stalla.
120 sono le specie che popolano il Parco Gallorose, aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 20.00, dove accanto agli animali esotici si incontrano le antiche razze locali toscane come la mucca pisana, la pecora pomarancina o l'asinello amiatino.
Nel Parco ci sono anche il ristorante con cucina tipica toscana, l' area Self Service, l'Area Pic nic , il Bar e il Parco giochi per i bambini.
Una giornata da trascorrere divertendosi, a contatto con la natura e per far conoscere ai bambini le tante varietà di animali che popolano la nostra terra.
Scegliendo di soggiornare negli ampi e luminosi appartamenti del RESORT LE CORTI DI MONTEPITTI, avrete la possibilità di organizzare giornate non solo di mare, ma per visitare le tante attrattive adate alle famiglie con bambini, grazie alla posizione strategica in cui si trova il residence.
CERCHI UN HOTEL IN TOSCANA? CLICCA QUI


Una meta per tutte le stagioni

La Liguria: bella d'estate, magica d'inverno

Se c'è una meta che si presta per un weekend in tutte le stagioni è senz'altro la LIGURIA.
D'estate la Liguria offre un mare più volte insignito della Bandiere Blu, tanti eventi per i bambini e località tranquille che, seppur vivaci, sono però adatte alle famiglie perché mai caotiche.
D'inverno il mare ha un fascino tutto particolare e, specialmente nella Riviera di Ponente, basta un raggio di sole per poter giocare sulla spiaggia. Il clima, infatti, qui è mitissimo anche nei mesi più freddi: a febbraio in Liguria il giallo della mimosa fa già capolino.
E la primavera e l'autunno sono stagioni ideali per delle belle escursioni a piedi o in bicicletta.
La Pista ciclabile del Parco costiero della Riviera dei Fiori, una delle più lunghe del Mediterraneo, è praticamente tutta pianeggiante ed è adatta anche ai bambini. Come rinunciare a fare una bella pedalata e fermarsi a fare merenda a base di focaccia in uno dei baretti lungo la pista mentre l'occhio si perde nel blu del mare? E, a proposito di cucina, i tanti ristoranti con la loro tipica cucina sono un altro motivo che allieterà il nostro weekend.
Facili da raggiungere anche con i mezzi pubblici, sulle colline che incombono sul mare, ci aspettano i tanti borghi ricchi di storia e di opere d'arte, veri gioielli come DIANO CASTELLO, per esempio, il borgo medievale arroccato sopra DIANO MARINA immerso nel verde degli ulivi. Ulivi che producono lo straordinario olio leggero e delicato noto in tutto il mondo e che, insieme a tante specialità tipiche, faranno la felicità del nostro palato.
La Casa Delfino, aperta tutto l'anno senza barriere architettoniche e con un ampio giardino, offre comodi appartamenti mono, bilo e trilocali a 50 metri dalle spiagge di Diano Marina, una località dell'estremo Ponente ligure

CURIOSANDO... DIANO MARINA si trova nel Golfo omonimo, tra Capo Berta e Capo Cervo. Immerse negli ulivi e tra le vigne sorgono le frazioni di Diano Calderina, Diano Serreta e Diano Gorleri. Vocata al turismo già dalla fine dell'Ottocento, Diano è un'elegante località dai bei palazzi liberty, ville e viali alberati. La spiaggia è di sabbia morbida e il mare basso adatto ai bambini.



andar per musei


Le vacanze sono importanti per i bambini anche perché sono il periodo in cui possono stare all'aria aperta e più a contatto con la natura.
Ma le vacanze sono anche il periodo in cui mamma e papà hanno più tempo da dedicare ai loro bambini, e se sarà bello lasciarsi affascinare dagli spettacoli che madre natura sa offrirci, altrettanto sarà fare scoprire ai nostri bambini le meraviglie che l'uomo ha fatto nei secoli.
Ecco che allora una visita a una città d'arte o a un museo, spiegata ai bambini ascoltando le loro domande e assecondando le loro curiosità, sarà un'esperienza importante per loro e per noi.

VISITA LA NOSTRA RUBRICA DEDICATA AI MUSEI

gita ai parchi


Parchi divertimento, parchi a tema, parchi avventura, sono tanti i parchi che troviamo un po’ in tutte le regioni e sono «gettonatissimi» per una gita divertente, anche solo di un pomeriggio; piacciono ai bambini, ma anche i grandi si troveranno coinvolti in divertenti (e a volta da brivido) avventure.
VISITA LA NOSTRA RUBRICA DEDICATA AI PARCHI

fiori, parchi e giardini


Dove crescono le orchidee?

Se vi chiedessero dove vivono le orchidee difficilmente pensereste all'Alto Adige. E invece, se volete non solo vedere questi bellissimi fiori, ma anche il loro habitat naturale, la vegetazione esotica, uccelli tropicali e laghetti con tartarughe dovete andare a GARGAZZONE, un piccolo comune in provincia di BOLZANO, dove la famiglia Raffeiner ha deciso di coltivare orchidee e non solo.
Da marzo 2016, si è concretizzato il sogno della famiglia Raffeiner; ossia di aprire un giardino delle meraviglie ricreando nelle grandi serre l’habitat naturale di questa splendida pianta: l’ambiente tropicale che, per quanto insolito, ben si inserisce nel soleggiato paesaggio alpino. Si tratta di un vero e proprio museo dell’orchidea che si estende, per circa 500 ettari, in un percorso da vivere con tutti i sensi. Un incredibile intreccio di forme e colori e un inebriante profumo avvolgono i visitatori, su richiesta, guidati da un esperto in grado di svelare segreti e curiosità di questi affascinanti vegetali; anche illustrando i laboratori di coltura.
Entrare in questo parco tematico è un’esperienza unica: passeggiare immersi nel verde impreziosito da centinaia di orchidee, tra voliere di pappagalli e altri pennuti variopinti, in riva a laghetti abitati da tartarughe e carpe Koi. Giunti a metà percorso è tempo di relax nell’esotica “villa tropicale”, che emerge dalla fitta vegetazione, mentre l’avventura attende i più piccoli nelle aree gioco con il percorso delle liane e il ponte sospeso.
Al termine della passeggiata è d’obbligo soddisfare anche il palato nell’originale locale ORCHIDEA, che propone specialità culinarie e torte casalinghe. Il Parco è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 eccetto il martedì; offre noleggio gratuito di carrozzine per gli ospiti disabili, agevolazioni per famiglie (entrata gratuita fino a 6 anni, pacchetti famiglia) ed è fornito di area attrezzata per la sosta dei cani

VISITA LA NOSTRA RUBRICA DEDICATA AI PARCHI


gite "sportive"


Mini trekking per famiglie
L'Isola d'Ischia non è solo mare, ma paesaggi mozzafiato dove praticare escursioni, trekking, mountain bike.
nell'Isola d'Ischia, il Family Spa Hotel Le Canne di Forio propone mini trekking adatti a tutta la famiglia ed è attrezzato per ospitare i bikers.
CHIAMA SUBITO: 081 987510 / 081 987501 - RICHIEDI UN PREVENTIV

altre proposte

Andar per monumenti
Monumenti noti e meno noti, tutti da scoprire con i bambini, perché una vacanza con i più piccoli non è solo fatta di giochi, di nuotate, di corse, di esplorazione della natura, ma anche della scoperta delle bellezze architettoniche.
Vi stupirete di come i bimbi saranno incuriositi e interessati a «queste esplorazioni» delle città, esattamente come lo sono per quelle nella natura. Saranno anche un’importante occasione per imparare ad amare e ripettare il nostro immenso patrimonio artistico


«Gocce d'acqua che bagnano i pensieri»: l’immaginazione di un poeta che, non riuscendo a fermare gli altoparlanti, il via vai dei bagnanti, l’animazione del caldo dell’estate con un temporale è riuscito però ad "addolcire il sole dei giorni più caldi " con una fontana tutta particolare, una fontana che ha anche lo scopo di "bagnare i nostri pensieri e distoglierci dalla corsa quotidiana, che ci tiene lontani dalla riflessione". E’ il Bosco della pioggia, una fontana che si trova sul lungomare al fondo di Viale Ceccarini a RICCIONE, nata da un’idea del poeta Tonino Guerra e realizzata da un’artista del vetro, un mosaicista e da esperti cordai. La particolarità della fontana è data dalle colonne attorcigliate di vetro che tengono le reti da pesca come ragnatele bagnate dalla rugiada. Il vetro cambia colore lungo tutta la giornata con la luce del sole, e, di notte, con l’illuminazione artificiale.

Giochiamo con i bambini

Stimoliamo il loro spirito di osservazione, facciamo  disegnare ai bimbi la fontana nei vari momenti della giornata e su ogni disegno segnamo l’ora in cui è stato eseguito.
Facciamo correre la fantasia inventando tutti insieme una storia che si svolga proprio in questo «bosco» che ha indubbiamente qualcosa di magico.


richiesta preventivo agli hotel per famiglie con bambini Vuoi ricevere Tante proposte per delle Vacanze o dei Weekend divertenti con i Bambini?
RICEVI LA NOSTRA NEWSLETTER!


guide catalogo per le vacanze delle famiglie con bambini, al mare, in montagna, alle terme, per genitori singlele nostre Guide-Catalogo
per le vacanze delle famiglie con bambini


catalogo offerte degli hotel di montagna estate per le vacanze delle famiglie con bambiniguida catalogo alle terme per bambini e agli hotel con centro benessere della montagnaguida catalogo alle terme di ischiainfo offerte hotel della romagna





Gite e weekend per famiglie con bambini - Viaggiare con i bambini- Dove andare con i bambini - Gite di un giorno e weekend