dove vuoi andare? scegli la destinazione per le vacanze delle famiglie con bambini  idee vacanze per famiglie con bambini .OFFERTE IN HOTEL PER FAMIGLIE E PER BAMBINI

gite e weekend per famiglie con bambini GITE & WEEKEND, RICEVI LA NEWSLETTER!

gite e weekend per famiglie con bambini nelle newsletter di vacanzebimbiCERCA UN'IDEA WEEKEND TRA LE NEWSLETTER!

in viaggio con i bambini,viaggiare con i bambini, viaggi a misura di bambinoGUARDA ANCHE LA NUOVA RUBRICA
Viaggiare con i Bambini: Oggi siamo andati...



andar per musei

Cosa facciamo oggi? Visitiamo un museo!

Le vacanze sono importanti per i bambini anche perché sono il periodo in cui possono stare all'aria aperta e più a contatto con la natura.
Ma le vacanze sono anche il periodo in cui mamma e papà hanno più tempo da dedicare ai loro bambini, e se sarà bello lasciarsi affascinare dagli spettacoli che madre natura sa offrirci, altrettanto sarà fare scoprire ai nostri bambini le meraviglie che l'uomo ha fatto nei secoli.
Ecco che allora una visita a una città d'arte o a un museo, spiegata ai bambini ascoltando le loro domande e assecondando le loro curiosità, sarà un'esperienza importante per loro e per noi.


in primo piano



Il Museo della Regina


Nato nel 2000, il Museo della Regina a Cattolica (RN) ospita due sezioni: quella archeologica, che espone i reperti rinvenuti negli anni Sessanta e ci racconta della storia di Cattolica, e la sezione marinaresca che ci parla delle tradizioni navali e piscatorie e cantieristiche del porto.
Durante l'anno, il Museo organizza eventi per i bambini, come i Laboratori della domenica mattina.
INFO: www.museodellaregina.sitiwebs.com


Un Museo dal profumo di fiori


Il Museo del fiore è un museo naturalistico immerso nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno e pensato per offrire degli spunti per conoscere il mondo del fiore, scoprire le mille relazioni che le piante, e i fiori, intrecciano con il resto del mondo vivente, approfondire le tradizioni del territorio, che si sintetizzano nella festa dei Pugnaloni.
INFO: Casale Giardino - Frazione Torre Alfina - Acquapendente (VT)
www.museodelfiore.it



Un Museo particolare


A Sarnano (MC) c'è un museo che è nato del tutto casualmente; tutto ebbe inizio dall'acquisto di un martello. Proprio così, la grande varietà di martelli proposti a Sergio Masino da una ferramenta, fa scaturire il lui la curiosità e così, oggi il Museo del martello vanta raccolta di più di 500 pezzi, provenienti da oltre 40 paesi dei cinque continenti e rappresentativi di oltre 100 mestieri collezionati in più di trent'anni
INFO: www.museosarnano.it


A Venezia l’arte è una cosa da bambini

Una città come Venezia per le sue particolarità stupirà e affascinerà i bambini da subito, e come non trovare divertenti le gite in vaporetto o il fatto di poter muoversi in una città tutta pedonale, circondata da acqua, dalle caratteristiche calli, dai ponti, dalle gondole... Così giocando e gironzolando si scoprono le bellezze architettoniche della città e poi una visita a uno dei musei più importanti della città, la Collezione Gugghenhein a Palazzo Venier dei Leoni che già nel nome racchiude un mistero da far incuriosire i piccoli visitatori.
Si narra, infatti, che nel giardino del palazzo un tempo veniva tenuto un leone, per questo il nome del palazzo si associa al feroce felino.
Con KIDS DAY, i laboratori gratuiti rivolti a bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni, il Museo apre le porte ai più piccoli con laboratori che affrontano l’arte moderna e contemporanea in modo accessibile e coinvolgente, dando la possibilità ai bambini di imparare e sperimentare tecniche e tematiche artistiche diverse a ogni appuntamento.
I laboratori, che hanno luogo tutte le domeniche, si interromperanno ad agosto per la pausa estiva, per ripartire a settembre.


La casa di un chirurgo di tanti secoli fa


Casualmente nel 1989, durante i lavori per la sistemazione dei giardini pubblici, in Piazza Ferrari a Rimini, vennero ritrovati ruderi di età romana. Da allora, esplorazioni scientifiche hanno potuto rilevare un complesso di ben 700 mq.
Di questo complesso un edificio risalente alla seconda metà del II secolo d. C. è noto come la Domus del Chirurgo, perché in quella casa, che fu poi in parte distrutta da un incendio probabilmente avvenuto a causa di una scorreria Germanica, abitò un chirurgo.
Nella casa, ricostruita su due piani ristrutturando un edificio più vecchio, gli archeologi hanno ritrovato vari reperti che possono farci conoscere più da vicino il suo proprietario.
Qui svolgeva la sua professione un medico con esperienza e abilità, a giudicare di tanti attrezzi chirurgici che forse, a per la prticolarità dei suoi "ferri del mestiere" doveva avere maturato la sua esperienza professionale nell'esercito.
Il suo nome, con ogni probabilità dovev essere Eutyches e che venisse dall'Oriente e avesse imparato la sua scienza in ambienti culturali ellenici lo si deduce anche dalle scritte in greco sui suoi vasetti di erbe medicinali.
Visitare la Domus del Chirurgo sarà un'avventura affascinante anche per i nostri bambini.
DOMUS DEL CHIRURGO (Piazza Ferrari)
Tel. +39 0541.793851
musei@comune.rimini.it - www.museicomunali.rimini.it





Un museo davvero clownesco nel Ponente Ligure


A tutti piace il circo e, specialmente ai più piccoli, i clown col loro nasone rosso, le scarpe lunghissime e le buffe parrucche.
Mettete un grandissimo clown, Groch (lo svizzero Adrien Wettach, è stato il più grande clown di tutti i tempi), la sua villa e il suo splendido giardino e una località dell'estremo Ponente ligure, Imperia: tutti questi ingredienti d'eccellenza hanno dato vita a un museo unico nel suo genere, il MUSEO DEL CLOWN.
Dal 13 settembre il Museo è aperto tutti i venerdì, sabato e le domenica, è composto da quattordici sale (del cinema, della musica, delle meraviglie, del re giullare, del baule, del trucco, della scatola magica, delle emozioni, del teatro dei simboli, delle immagini, della magìa, del riso, della giostra magica, del circo) e su tre piani, propongono un mix di musiche e filmati celebri (scorrono immagini anche di David Larible, che nel 2009 si esibì a Imperia proprio in occasione dell’inaugurazione del restauro di Villa Grock) che ripercorrono la storia del circo e della figura del clown e che ricreano gli ambienti circensi piu’ suggestivi e coinvolgenti, all’insegna dell’interattività, con postazioni multimediali.
Un museo che ha pensato soprattutto ai bambini che ne usciranno entusiasti: cosa dire, per esempio, della Sala delle Emozioni che ha una parete costellata da palloncini multicolare da spostare per vedere quadri di grandi pittori che si sono ispirati al mondo del circo!
Villa Groch si trova a Cascine di Oneglia.
Il parco di Villa Groch è visitabile: venerdì e sabato 16.00/18.00 - domenica 10.00/12.00 e 16.00/18.00.
Il museo è aperto sempre nei weekend: dal venerdì alla domenica, dalle 15,30 alle 16,30. Il biglietto d’ingresso costa dai 4 ai 5,50 euro (l’ingresso è gratuito per i bambini di età inferiore ai 6 anni).


richiesta preventivo agli hotel per famiglie con bambini
Vuoi ricevere Tante proposte per delle Vacanze o dei Weekend divertenti con i Bambini?
RICEVI LA NOSTRA NEWSLETTER
!

guide catalogo per le vacanze delle famiglie con bambini, al mare, in montagna, alle terme, per genitori singlele nostre Guide-Catalogo
per le vacanze delle famiglie con bambini

guida catalogo con le offerte per le vacanze  di capodanno al mare delle famiglie e dei bambiniinfo offerte hotel guidainfo offerte hotel guidaguida catalogo alle terme di ischiaguida catalogo alle terme per bambini e agli hotel con centro benessere della montagna





Musei per famiglie con bambini - Gite e weekend per famiglie con bambini - Viaggiare con i bambini