Hotel per famiglie con bambini in Valsugana - Levico Terme - Trentino

NUOVO!
CATALOGO OFFERTE MONTAGNA AUTUNNO/INVERNO

SCARICALO SUBITO!
Confronta prezzi e servizi: RICHIEDI UN PREVENTIVO AGLI HOTEL DEL TRENTINO! ...e se non vuoi lasciarti sfuggire le migliori Offerte, RICEVI LA NEWSLETTER


Benessere, sport, gastronomia in Valsugana


Lontana dal turismo di massa, la Valsugana offre una vacanza all'insegna della natura, dello sport (tanto sport: itinerari trekking, percorsi mountain bike, dragonboat, golf, sci nautico, l'equitazione e il nordic walking), del benessere (qui si può godere dei benefici delle acque arsenicali delle Terme di Levico, Vetriolo e Roncegno). Scopri di più continua a leggere


Mercatini di Natale
L’anima più suggestiva della Valsugana









Belle le vacanze in Valsugana! Indeciso? Confronta prezzi e servizi!


preventivo hotel tirol Richiedi qui il tuo preventivo
agli hotel per bambini della Valsugana


 


Informativa sulla privacy





La Valsugana dei bambini
Benessere, sport, gastronomia in Valsugana
Lontana dal turismo di massa, la Valsugana offre una vacanza all'insegna della natura, dello sport (tanto sport: itinerari trekking, percorsi mountain bike, dragonboat, golf, sci nautico, l'equitazione e il nordic walking), del benessere (qui si può godere dei benefici delle acque arsenicali delle Terme di Levico, Vetriolo e Roncegno), dell'enogastronomia (celebre la polenta a cui Levico dedica una festa a metà settembre, il miele di castagno, il fomaggio Vezzena Dop e l'asiago prodotti dalle malghe dell'Altopiano di Vezzana).
Una vacanza che può essere anche occasione di ripercorrere le tracce della storia che ha cambiato la fisionomia dell'Europa con gli itinerari che si snodano tra i resti delle trincee, degli osservatori fortificati, i forti e i sagrari che ricordano la Grande Guerra, la Mostra Permanente della Grande Guerra allestita all’interno dell’ex Mulino Spagolla in Borgo Valsugana, i colli e i passi trasformati in campo di battaglia. D'inverno la Valsugana è ideale per una vacanza sugli sci delle famiglie con i bambini: qui le piste, infatti, non sono affollate e si possono percorrere in tutta sicurezza nella splendida cornice della catena del Lagorai.
Si può praticare anche lo sci di fondo, per un divertimento per tutti ci sono due piste di pattinaggio sul ghiaccio e per chi vuole provare l'ebrezza di guidare un kart sulla neve, c'è la Pista Neveghiaccio al Parco della Cascatella, che d'estate offre momenti di relax e d'inverno si trasforma in un circuito dove vengono organizzate anche lezioni di guida sicura.


Levico Terme, l’elegante cittadina termale dal fascino ottocentesco
A 520 m sul livello del mare, nel punto più alto del fondovalle sorge LEVICO TERME, la nota cittadina termale a 22 km da TRENTO.
Territorio austriaco (la Valsugana fu ceduta alla Casa d'Austria nella seconda metà del Settecento), nel 1896 vi venne inaugurata la ferrovia della Valsugana.
Grazie alle sue terme la città attirò così nobili e principesse da tutta Europa e ancora oggi conserva il carattere ottocentesco. Una piacevole passeggiata nel centro storico ci farà scoprire le antiche botteghe e una visita in malga impegnerà i nostri bambini a fare il formaggio secondo le sapienti lavorazioni tradizionali.
I bambini, inoltre, troveranno motivo di divertimento all'Adventure Minigolf Salt Lake con le sue ambientazioni western e le giostrine e al Parco Avventura Acropark Rio Centa.
D'inverno, quando tutto si tinge di bianco, vi aspettano 18 chilometri di piste con innevamento programmato, servite da moderni impianti collegati tra loro, 1 seggiovia quadriposto, 2 seggiovie biposto, 1 tappeto mobile.
Nello splendido scenario della Catena del Lagorai, queste piste, non affollate, sono particolarmente adatte alle famiglie con bambini, e prorpio ai bambini presta particolare attenzione la Scuola Sci Panarotta, con maestri specializzati anche per i diversamente abili e per i più piccoli è a diposizione il Baby Park. Levico d’estate: le vacanze attive per tutta la famiglia



Levico d’estate: le vacanze attive per tutta la famiglia
Chi cerca una vacanza sportiva a Levico è nel posto giusto: nuotare, passeggiare, andare a cavallo o in bicicletta… nella bella cittadina asburgica non ci si ferma mai! Il suo lago è tra i più puliti d'Italia e offre la possibilità di praticare gli sport acquatici; per chi vuole tenere i piedi per terra, non ha che da scegliere tra il trekking o le semplici passeggiate adatte anche alle famiglie con bambini lungo il lago come la Strada dei Pescatori.
Gli appassionati della bicicletta trovano la pista ciclabile della Valsugana che è lunga ben 80 km e presenta percorsi adatti anche ai più piccoli, nonché punti di sosta; il giro intorno ai due laghi di Levico e Caldonazzo è adatto anche ai principianti e chi vuol fare meno fatica può noleggiare anche le biciclette elettriche.
Dalla mounting bike alle passeggiate a cavallo (a soli 2 km da Levico si trova in loc. Lochere uno dei punti tappa che fanno parte del circuito dell’Ippovia del Trentino Orientale), le proposte per vacanze attive e per stare in mezzo alla natura sono davvero tante.


L’Acropark Rio Centa
Chi cerca l'avventura non sarà certo deluso dalle vacanze in Valsugana: l'Acropark Rio Centa con i suoi 8 percorsi, suddivisi per difficoltà, accontenterà anche i più spericolati.
Il Parco propone percorsi prova per Junior e Senior, Kid Explorer, Junior Adventure, Junior Advance, Emotion e Braves Only.
A questi si aggiunge Big Circle, un suggestivo giro del perimetro del parco con volo finale sopra il Rio Centa mediante una lunga sequenza di teleferiche!
Posto in un contesto naturale di rara bellezza, il Parco si presta per escursioni e camminate accompagnati da guide esperte fino al Rio Centa.

L’Osservatorio Astronomico del Celado
Sull'Altopiano di Celado, nel comune di Castello Tesino si trova l'Osservatorio Astronomico che dipone di un'aula didattica per laboratori e una ricca biblioteca.
La cupola che lo sovrasta ha un diametro di 7 m e può essere aperta e ruotare per puntare il telescopio. sulle stelle.
Da settembre a dicembre l'Ossevatorio è aperto al pubblico il sabato più prossimo al 1^ quarto di luna 21.30 - 23.00.



I Forti della Grande Guerra
Il Trentino fu lo scenario della Prima Guerra Mondiale; se le battaglie si svolsero soprattutto sugli altopiani, la Valsugana subì però gravi distruzioni a causa dei bombardamenti dell’artiglieria austriaca.
I Forti del Colle delle Benne e il suo gemello Forte di Tenna sono due costruzioni a scopi militari: forti austroungarici costruiti intorno alla fine dell’Ottocento, il primo sorge sul colle che domina il lago di Levico a 2 km dalla cittadina, e servì nella Prima Guerra Mondiale come osservatorio e deposito, il secondo dominava le vie d’accesso alla Valsugana.
E’ possibile raggiungere a piedi i due forti anche con i bambini e i passeggini da trekking.
Il Forte Colle delle Benne è aperto al pubblico; il costo del biglietto per gli adulti è di 4,00 euro, 6 euro con visita guidata; l’ingresso è gratuito per i bambini fino a 6 anni.
VACANZA DOG FRIENDLY: accesso consentito ai cani al guinzaglio.

La montagna di Levico: il comprensorio sciistico della Panarotta e l’altopiano di Vezzena
Pochi minuti di macchina da Levico Terme ed eccoci sulle piste meno affollate, ideali per le famiglie con bambini del comprensorio sciistico della Panarotta, nello splendido scenario della catena del Lagorai con vista panoramica sulle Dolomiti di Brenta.
A soli 12 km da Levico ci aspettano 18 km di piste collegate con moderni impianti (1 seggiovia quadriposto, 2 seggiovie biposto, 1 tappeto mobile).
Attenzione particolare è rivolta alle famiglie con bambini che in Panarotta sciano in tutta tranquillità e trovano la scuola di sci con maestri specializzati nell’insegnamento ai più piccoli, il Baby Park, i noleggio dell’attrezzatura, gli ampi parcheggi e la sosta camper adiacenti alle piste.
E se non si vuole sciare, c’è la èpossibilità di fare escursioni con le ciaspole, anche con le esperte guide alpine.
Attenzione alle famiglie anche nei costi: con lo “Ski Family in Trentino” nelle piste da sci di 6 comprensori sciistici pagano lo skipass solo i genitori e in alcuni rifugi ci sono i Menù skifamily, speciali menu a prezzi scontati.
Sull’ALTOPIANO DI VEZZANA, a 1500 m di quota, le foreste e i prati che d’estate ospitano gli alpeggi (nelle malghe di Vezzana si produce il prelibato formaggio) s’imbiancano e si prestano a passeggiate con le ciaspole.
Gli appassionati di sci di fondo qui trovano un percorso di 2,5 km che raggiunge il collegamento del Centro Fondo Millegrobbe – Campolongo da cui partono 135 km di piste tra i boschi dell’altopiano. .




Il Museo degli Spaventapasseri

Un museo curioso da visitare con i bambini è senz’altro il Museo degli Spaventapasseri, allestito, non a caso, in un vecchio mulino - il Mulino Angeli - ora dismesso, ma che un tempo era un’mportante macina del grano, del mais e di altri cereali, in Frazione Marter, nel Comune di Roncegno Terme.
Al suo interno è ospitata la mostra permanente sugli spaventapasseri del fotoreporter trentino Flavio Faganello che contiene oltre 5000 documenti fotografici che mostrano con quanta inventiva venivano prodotti questi fantocci con materiali di recupero per tenere lontani dai campi uccelli e roditori. Prima degli spaventapasseri erano le guardie campestri che vestite di piume colorate, pelli di volpe, con catene che facevano rumore e baglliori tenevano a bada i predatori, ma lo spaventapassero, decisamente meno costoso, li sostituì. Sempre nel Mulino Angeli dall’estate del 2015 è stato allestito anche il Museo del Gioco.
Al suo interno sono esposti alcuni giocattoli in legno delle tradizioni alpine dal XVIII al XX secolo, bambole, marionette, burattini, cavallucci di legno.
Il Museo organizza anche laboratori per costruire piccoli giocattoli in legno.
INFO: www.lacasadeglispaventapasseri.net
Tel. 348.6505259



Crea il tuo Spaventapasseri

In Estate non mancate al consueto appuntamento col Concorso Crea il tuo Spaventapasseri presso il parcheggio del mulino, concorso a cura dell'Associazione Il Melograno.
Come ormai tradizione, bambini e adulti vengono invitati a costruire il proprio spaventapasseri.
In palio premi per i vincitori decretati dalla giuria.
Iscrizione gratuita presso la biblioteca comunale.
Durante il periodo di apertura, al Museo degli Spaventapasseri sono, inoltre, previste visite guidate e laboratori (L’orto degli odori, Escursioni e costruzione di un erbario, Laboratori creativi di falegnameria, Facciamo il pane, Facciamo il succo d'uva).

Vacanze benessere alle Terme di Levico
Levico Terme e la Valsugana offrono l'occasione per unire momenti di attenzione per la salute ad altri di svago e relax per tutta la famiglia grazie alla ricchezza e all'offerta di questo territorio. Famose le Terme, conosciute sin dal '600.
La loro unicità è legata alla composizione dell'acqua, arsenicale ferruginosa, a cui si aggiungono preziosi oligoelementi, che impreziosiscono le proprietà benefiche.
Le terme dedicano particolare attenzione ai bambini a cui è dedicato un padiglione, dove praticare le cure inalatorie per combattere i mali di stagione.
La ricerca scientifica sull'acqua arsenicale ferruginosa di Levico ha mostrato come le cure inalatorie fatte con regolarità portino i bambini a soffrire meno dei mali di stagione che molte volte tormentano i genitori. I trattamenti effettuati all'interno della struttura si rivolgono sia ai genitori che ai figli: fangoterapia, balneoterapia, inalazioni, irrigazioni vaginali, massoterapia.
Si curano problemi alle vie respiratorie, otorinolangoiatrici, dermatologici e ginecologici.
Il nuovo THERMAL & BEAUTY SPACE, inoltre, è la nuova offerta per la bellezza e la cura del corpo che sfrutta al massimo le potenzialità dell’acqua termale con trattamenti unici nel loro genere.
E con la linea di cosmesi naturale è possibile portarsi a casa i benefici termali, o anche acquistarli online senza alcuna spesa di spedizione.
Le Terme, che sono aperte da aprile, sorgono su una superficie di 7.000 mq circondata da un ampio giardino. Dal 2011 è stata completata anche l'area benessere con piscina e palestra per trattamenti benessere e fitness.


Ai Mercatini di Levico, i prodotti delle Terme

Anche le Terme di Levico partecipano al Mercatino di Natale: nella casetta allestita dalle Terme di Levico potrete trovare tutti i prodotti della linea cosmetica Acqua Amica, con sconti e offerte speciali per il periodo Natalizio.

Il Parco delle Terme
La storia del Parco è legata alle terme e alla costuzione della linea ferroviaria che unisce Levico col resto d'Europa: dalla stazione, infatti, si arriva attraverso un viale alberato all'ingresso principale del Parco e al complesso termale.
Il Parco è aperto tutto l'anno e ogni stagione offre un'occasione per visitarlo: in primavera le fioriture di bucaneve, lillà, tulipani, campanellini colorano il Parco.
L'ultimo settimana di aprile si svolge Ortinparco, esposizione tematica di orti e giardini con laboratori, seminari, vendita di piante.
In estate gli alberi ci offrono ombra e refrigerio; in questa stagione, inoltre, vengono organizzate all'interno del Parco spettacoli, lezioni di giardinaggio, laboratori di educazione ambientale e attività per bambini e matinée musicali; d'autunno sono i colori dei faggi a dominare e d'inverno nel bianco spiccano i verdi delle imponenti conifere.
Nel periodo natalizio il Parco si anima delle bancarelle del Mercatino di Natale.


Le Terme di Vetriolo
A 1500 metri di altitutidine è il più alto centro termale d’Europa.
A questa altezza gli acari della polvere non riescono a vivere e per questo che il centro termale di Vetriolo è ideale per la cura delle malattie alle alte e basse vie respiratorie.
Le Terme di Vetriolo dispongono anche dei reparti di balneoterapia, e di irrigazioni vaginali, la piscina riscaldata con idromassaggio, il percorso flebologico, la palestra e la zona dedicata a massaggi e trattamenti shiatsu.
Le Terme di Vetriolo sono aperte da fine giugno all’inizio di settembre.


L'EVENTO
Il Mercatino di Natale di Levico

Nel bellissimo Parco degli Asburgo, tra gli alberi secolari imbiancati dalla neve, 60 casette di legno da cui si sprigionano i profumi e i colori della tradizione del luogo.
Al Mercatino i bambini potranno accarezzare i piccoli animali della fattoria, incontrare Babbo Natale che raccoglierà personalmente le loro letterine e gli Elfi del Villaggio aiutanti di Babbo Natale.
Da vedere la mostra di presepi tra le vie del centro di Levico, “Presepe vizin a cà”, e gli cento presepi di artigianato locale e nazionale raccolti in una mostra allestita per l’occasione.
Nel Simposio di Scultura "EcontrArte" si vedranno gli scultori che lavorano dal vivo tronchi in legno per comporre nuovi personaggi del maestoso presepe a grandezza naturale che si trova in Piazza della Chiesa.
Il Mercatino di Natale di Levico Terme vi aspetta dal 21 novembre 2020 al 6 gennaio 2021.


COME ARRIVARE

In Auto
Autostrada A22 del Brennero - uscita Trento Sud Strada statale 47 direzione Padova a 20 km uscita Levico Teme.

In Treno
Linea ferroviaria Verona- Brennero - Stazione di Trento.
Da Trento linea Trento - Venezia - Stazione di Levico Terme.

In Aereo
Aeroporto Verona (100 km)
Aeroporto di Venezia (140 km)
Aeroporto di Milano (250 km)
Aeroporto di Bolzano (60 km)


Il Sentiero degli Gnomi

Il trekking è dei bambini in Valsugana!
Tantissimi, infatti, i sentieri facili da percorrere con i piccoli camminatori, come il Sentiero degli Gnomi - meno di 3 km da percorrere in un tempo stimato di poco più di mezz’ora.
Il percorso è suddiviso in 2 itinerari: uno segnalato con lo gnomo rosso è dedicato ai bambini, lo gnomo verde, invece, indica il percorso per le famiglie.
Il primo chilometro è in pianura con magnifica vista sul lago di Caldonazzo, poi inizia la salita che si inoltra nel bosco.
Lungo il percorso, rallegrano la passeggiata i disegni fatti dai bambini della scuola primaria di Tenna, i giochi didattici, i testi a fumetti. Le tabelle informative sono «ad altezza bambino».


Parchi, cascate, miniere
Dove andare con i bambini in Valsugana?
C’è solo l’imbarazzo della scelta!
Ogni giorno è un’avventura da vivere nella natura.
Ecco alcuni luoghi da visitare:
- il Parco La Cascatella a pochi chilometri dall’abitato di Castello Tesino (aperto da metà giugno a fine settembre) ha due campi da beach volley, un chiosco-bar, postazioni per barbecue e i servizi igienici
- la Grotta di Tesino per bambini di almeno 6 anni è un percorso affascinante tra gallerie, arabeschi, stalattiti e stalagmiti. Qui si possono vedere sulle pareti segni che probabilmente appartengono Ursus Speleus Ros, l'orso delle caverne vissuto nel Quaternario
- il Parco Minerario Calceranica , aperto dai primi di luglio alla fine di agosto, racconta la storia della miniera e del lavoro dei minatori.


Adotta una mucca

Vivere in città ma avere la propria mucca in malga e mangiare i formaggi prodotti col suo latte… basta «adottare» una mucca in Valsugana.
Per adottare una mucca è sufficiente un bonifico bancario di 60 euro: 50 euro vengono destinati alla malga per il mantenimento estivo in quota della mucca, mentre 10 andranno in beneficenza per progetti dedicati ai bambini. Durante l’alpeggio si potrà andare a visitare la propria mucca e portarsi a casa formaggi freschi o stagionati, ricotta, burro, tosella, lette fresco per un importo pari a 50 euro.



Caccia al tesoro per bambini

"Caccia ai tesori della Valsugana": sono gli itinerari per bambini per conoscere piante e animali del bosco e anche la cultura e la storia di questa zona.
Tra i 10 brevi itinerari con simpatici giochi e quiz, uno è per Levico Terme: 14 domande per un percorso di circa un’ora dove tutta la famiglia scoprirà Levico e il suo parco.



I laghi della Valsugana

Il Lago di Levico, insieme al Lago di Caldonazzo (che è il più esteso della Valsugana) è tra i laghi più caldi del Sud d’Europa, qui anche se siamo in montagna il bagno si può fare da maggio a settembre.
Tutti e due i laghi meritano la Bandiera Blu per le loro acque limpide. Il bosco a ridosso delle sue rive, è ideale per belle passeggiate anche con bambini e passeggini.
Il Lago di Levico ha due stabilimenti balneari e una spiaggia libera; il Lago di Caldonazzo, più vasto e in cui si può praticare anche lo sci nautico, ha numerose spiagge libere e stabilimenti attrezzati con bar e spazi giochi bimbi.
Inoltre nella frazione di San Cristoforo al Lago è stata istituita anche una "Bau Beach", una spiaggia in cui portare anche gli amici a quattro zampe.



   trovi gli hotel del Trentino nelle nostre Guide-Catalogo per le vacanze delle famiglie con bambini
guida catalogo alle terme per bambini e agli hotel con centro benessere della montagnaguida catalogo alle terme di ischiainfo offerte hotel della romagna

che puoi scaricare compilando il form




...e in più resti sempre aggiornato sulle migliori Offerte!

- Se vuoi anche ricevere dei preventivi per vacanze in montagna attraverso questo form, scrivi nel messaggio le date delle tue vacanze, il numero e l'età dei tuoi bambini.




hotel per famiglie e per bambini in alto adige

 


se stai guardando questa pagina, ti potrebbero interessare anche gli altri hotel del Trentino e dell'Alto Adige per famiglie con bambini.





disegni gratis da colorare per bambini



Clicca sulla bambina per scaricare i disegni da colorare per i tuoi bambini
















Hotel per famiglie e per bambini in Valsugana - Hotel per le vacanze delle famiglie con bambini a Levico Terme - hotel per famiglie in Trentino