Hotel per famiglie con bambini nelle Montagne del Piemonte

NUOVO! CATALOGO OFFERTE MONTAGNA AUTUNNO/INVERNO
SCARICALO SUBITO!
Confronta prezzi e servizi: RICHIEDI UN PREVENTIVO AGLI HOTEL DEL TRENTINO! ...e se non vuoi lasciarti sfuggire le migliori Offerte, RICEVI LA NEWSLETTER



Le Alpi Olimpioniche, il Piemonte

Il Piemonte è quasi interamente circondato dalle Alpi e le sue vette sono celebri a cominciare dal Monviso dove nasce il Po. Le località di montagna in provincia di Torino sono conosciutissime a cominciare da Bardonecchia, la regina delle Olimpiadi invernali 2006. Famose anche Sestriere e Sauze d'Oulx. Le valli del Piemonte sono di straordinaria bellezza: la Valle di Susa con Exilles, fortezza militare fin dal Medioevo, i ghiacciai del Gran Paradiso, la Val Cenischia, le Valli Valdesi (la Val Germanasca) dove due culture s'incontrano, Il Massiccio dell'Argentera, in provincia di Cuneo. Sempre in provincia di Cuneo il Monregalese, la Val Varaita, Limone è una nota località sciistica con 80 km di piste, la Val D'Ossola nel Verbano-Cusio-Ossola. Queste le mete da vivere anche d'estate: a Limone e a Sestriere si può giocare a golf, a Bardonecchia fare passeggiate a cavallo e in tutte tanti sport e naturalmente escursioni nella natura. In inverno le vette che si tingono di bianco e offrono uno splendido spettacolo, e le piste per sciare sono davvero tante.


Le montagne in provincia di Torino «amiche dei Bambini»

Sestriere, il comune più alto d’Italia

Eleganza, shopping, mondanità, turismo internazionale da una parte, natura incontaminata, borghi caratteristici, gusti genuini e autentici dall'altra: un equilibrio tra modernità e tradizione che rende ancora più affascinante Sestriere, questa località splendida per una vacanza con i bambini in tutte le stagioni.
Sia d'estate sia d'inverno, infatti, il Sestriere ci offre grandi emozioni: d'estate è il profumo degli abeti, il silenzio dei boschi di conifere, i sapori genuini della montagna, i borghi caratteristici e le valli a conquistarci.
D'inverno il bianco della neve che qui veramente non ha eguali. Siamo a quota 2035 metri, su un colle tra la VAL CHISONE e la VALLE DI STURA, a un passa dalla FRANCIA; Sestriere è il comune più alto d'Italia e comprende quattro nuclei: Sestriere Colle, Sestriere Borgata, Champlas du Col e Champlas Janvier.
Sestriere è il paradiso degli sport invernali: qui hanno avuto sede le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Torino 2006 oltre a numerosi altri importanti eventi sportivi.
Nel cuore del COMPRENSORIO DELLA VIA LATTEA, gli sciatori trovano ben 400 km di piste servite di impianti di risalita e, per gli amanti dello sci di fondo, 10 km di piste in località MAROTTA. Qui si possono fare passeggiate sulla neve con le ciaspole d'inverno, mentre d'estate bellissime escursioni immersi in una natura incontaminata.



Al Sestriere sport in tutte le stagioni
Escursioni, nordic walking, ciaspole, heli-ski, mountain bike, tennis, piscina, rafting-cayak, equitazione, golf, fitness... qui si scia anche d'estate... sull'erba! E sì, quando il bianco lascia il posto al verde, il divertimento continua: nelle due piste che affiancano lo skilift baby del Colle (lungo una porzione della pista olimpica Kandahar) e lungo il tracciato che scende sino a Borgata, uno dei più lunghi in Europa, risalendo poi per mezzo della seggiovia Trebials. E a Sestriere si scia anche di notte, grazie alla pista illuminata. L'apertura degli impianti è fissata per all’inizio di DICEMBRE e si chiude ad APRILE. In località MAROTTA, di fronte agli impianti sciistici si trova lo stadio del ghiaccio con una pista di pattinaggio all’aperto; a fianco della telecabina Fraiteve c'è un centro di cani da slitta. Il campo da golf a 18 buche, uno dei più alti d'Europa, il lago naturale e la piscina coperta con collegamento a vasca outdoor e tre corsie da 25 metri, per il nuoto sia d'estate sia d'inverno concludono un'offerta veramente ricca.


Inverno in Montagna per tutta la Famiglia!
Bardonecchia d’inverno

Bardonecchia è talmente nota per gli sport invernali che non ha bisogno di presentazioni, qui non manca veramente niente per gli amanti dello sci: 23 impianti di risalita, 100 km di piste, Half pipe olimpico, snowpark, snowtubing, pista di fondo, percorsi per le racchette da neve (ciaspole) segnalati, scuole di sci e snowboard, pista di pattinaggio e naturalmente noleggio attrezzatura. Bardonecchia è il regno degli appassionati dello Snowboard grazie all’halfpipe olimpico unico in Europa, ad uno snowpark all’avanguardia ed a numerose piste e fuori pista ideali per la tavola. Non solo qui chi vuole cimentarsi in questo sport, trova discese per tutti i livelli, scuole e istruttori.


I comprensori dove si scia a Bardonecchia
I comprensori dove si scia a Bardonecchia: Il comprensorio del Colomion racchiude anche gli impianti di Les Arnauds e Melezet: qui si scia tra i boschi, le piste sono ampie e tracciate; si va dai 1330 m di Campo Smith ai vasti plateau fuoribosco del Vallon Cros a 2400 metri di quota. Il comprensorio dello Jafferau arriva ai 2800 m di altezza, qui si scia fuoribosco ad alta quota, anche in primavera sugli itinerari fuori pista. Il comprensorio è ragiungibile da Bardonecchia in 5 minuti grazie alla navetta gratuita.


Bardonecchia d’estate
La piscina coperta, il campo da golf, il centro tennis, il grande parco giochi per bambini, il centro equitazione, le scuole di mountain bike, le escursioni con guide specializzate per bambini... Bardonecchia non cessa di stupirci anche d'estate e le novità sono emozionanti e mozzafiato. Come, per esempio, a Bardonecchia l’Adventure Park: 30 piattaforme posizionate all'interno di un divertente percorso in mezzo agli alberi con un percorso più facile e uno per i più coragiosi. Il Bardonecchia Adventure Park è aperto: - da inizio luglio tutti i giorni fino a inizio settembre - con i seguenti orari: dalle 9.00 alle 18.00. Anche i più piccoli potranno divertirsi, infatti la partenza del percorso si trova a Campo Smith alla base degli impianti dove c'è un mini parco per i più piccini. Sempre ricco di sorprese è il Bike Park, con i suoi 400 km di sentieri compresi tra 1300 e 3009 metri, serviti da 3 impianti di risalita, con oltre 40 percorsi segnalati ed indicati a seconda della difficoltà (verdi, blu, rossi, neri, discendenti) e lo Junior Park a Pian del Sole che, con i suoi ponti basculanti e le sue passerelle di legno, farà sentire i nostri bambini dei veri Indiana Jhons. Allo Junior Park animazione per i bambini, Scuola di Mountainbike, affitto bici specializzato (bimbi, cross country, freeride, downhill). Per tutte le famiglie di bikers, non mancano ristoranti, rifugi e hotel specializzati nell'accoglienza dove è possibile trovare locali attrezzati, lavaggio bici, bike lunch.


Sempre più sicuro sciare sulla Via Lattea
Dieci chilometri nuovi di piste per sciare in tutta sicurezza con tutta la famiglia nella Via Lattea. Le nuove piste sono state realizzate per aumentare le piste blu e garantire quindi a tutti gli sciatori, di qualsiasi livello, la fruibilità di tutto il comprensori, pensando soprattutto alle esigenze delle famiglie e dei gruppi composti anche da principianti. Dopo la realizzazione delle piste blu da Monte Fraiteve verso l’area di Sauze d’Oulx, Claviere e Sansicario, nell'AREA SESTRIERE è stata realizzata una pista multifunzionale (sci, mountain bike, passeggiate, pista forestale, ecc.), la Pattemouche che unisce la BANCHETTA a PRAGELATO. E' una PISTA BLU che si snoda tutta in un bosco, in uno straordinario paesaggio. Per i principianti, una nuova PISTA BLU collega l’area dell’Anfiteatro a Borgata; un'altra PISTA BLU per i principianti, la Bimbo, dal rifugio Chisonetto raggiungerà Borgata, evitando ai principianti il “muro” della direttissima; la nuova Pista 68 blu che parte da monte Nube faciliterà il rientro a PRAGELATO; alla PISTA 1, poi, è stata addolcita la pendenza.


E per i nostri sciatori in erba?
L'attenzione per i bambini a Bardonecchia non manca di certo: molte le proposte per il divertimento dei più piccoli e le scuole di sci. Per i primi passi sulla neve, la zona giochi e primo sci vicino allo skilift Baby del Campo Smith è adatta per i più piccoli (da 1 a 5 anni). Per chi non vuole sciare c'è il kindergarten vicino al Campo Smith. A partire da 6 anni, i bambini potranno usufruire di un tapis roulant che serve la pista di snow tubing e della pista principianti, illuminata per sciare anche di sera.


Sauze d’Oulx, la culla dello sci italiano
A 1503 m s.l.m. nell’Alta Val di Susa sorge Sauze d’Oulx, la località di poco più di 1.000 abitanti che è stata sede delle gare di freestyle durante le Olimpiadi Invernali del 2006. Bella dal punto di vista naturalistico ma nello stesso tempo ricca di servizi, Sauze, posta nel cuore della Via Lattea e osrmontata dai monti Triplex, Bourget e Genevris, soddisfa certamente gli appassionati di sci alpino sia per le sue piste ampie e veloci sia per i suggestivi fuoripista tra boschi di larici e abeti. Tra le tante opportunità offerte per vacanze attive in inverno, anche escursioni con racchette da neve, arrampicate su cascate di ghiaccio e corsi di sci fuoripista.


Il Parco Nazionale del Gran Paradiso
E’ stato il primo parco nazionale istituito in Italia, un tempo era riserva reale di caccia, ha, tra l’altro, la grande responsabilità di tutelare l’ultima colonia di Stambecco sopravvissuta sulle Alpi, è il Parco Nazionale del Gran Sasso, 13 comuni, 6 in Piemonte (Ceresole Reale, Locana, Noasca, Ribordone, Ronco Canavese e Valprato Soana) e 7 in Valle d’Aosta (Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Saint-Georges, Rhêmes-Notre-Dame, Villeneuve e Valsavarenche) e valli che conservano non solo una natura incontaminata, ma anche usi e tradizioni antichi (come la Valle Soana dove gli abitanti parlano il patois, tipico dialetto franco-provenzale, e si possono incontrare ancora persone che indossano tutto l’anno il loro costume tipico. La valle più conosciuta del Parco è la Valle di Cogne con il suo scenario unico dei ghiacciai del Gran Paradiso.Nella valle c’è una rinomata pista di fondo dove ogni anno si svolge la Marcia Gran Paradiso, di 43 Km. Da vedere le località di Valnontey, in cui sorge il Giardino Botanico Alpino Paradisia e Cogne dove si possono ammirare le lavorazioni artigianali, come il tombolo, il famoso merletto.


Pragelato per tutte le stagioni
Comodissima da raggiungere (dista 80 km da Torino), terra di confine con la Francia che ne ha segnato la storia, dispone di ottime attrezzature sportive. D'inverno si praticano lo sci da discesa, il fondo e il pattinaggio ma anche d'estate Pragelato offre moltissime occasioni di svago e non solo. Pragelato ci stupisce con la sua storia e le sue tradizioni ancora ben vive, con il suo artigianato di cui la ghironda, lo strumento musicale della tradizione occitana, testimonia della cultura popolare della Val Chisone; i suoi prodotti naturali come lo squisito miele millefiori, e, naturalmente, il contatto con la natura. Nel territorio di Pragelato si estende il Parco Naturale Val Troncea con il suo pendio più dolce caratterizzato da boschi di larice e di pino uncinato e le aspre pareti del versante opposto.



Qui si parla l'Occitano
Pragelato conserva ancora le tracce del suo legame con la Francia da cui dista solo 30 km. La località fece infatti parte del Delfinato e e per circa quattro secoli fu nella Repubblica degli Escartons, una sorta di democrazia federale con sede a Briançon). Troviamo tracce delle terre d'Oltralpe nella riproduzione dei delfini e dei gigli di Francia, in particolare sulle fontane; nella lingua che si è conservata accanto all'Italiano, l'Occitano, o Lingua d'Oc, la lingua dei troubadours, che si parla gran parte del sud della Francia, e in uno strumento musicale, la ghironda, uno strumento a corde legato allatradizione popolare dell'Occitania. A Pragelato, su prenotazione è possibile visitare la collezione di Guido Ronchail: scultore in legno, il Ronchail costruisce anche pregevoli esemplari di ghironda.



Tra meridiane e tradizioni delle genti alpine
In Frazione Rivet si trova il Museo del costume e delle tradizioni delle genti alpine, punto di ricerca dell'identità culturale di Pragelato e della valorizzazione del costume e della lingua. Piacerà moltissimo ai nostri bambini visitare la stalla, la cucina, la camera da letto, il fienile, la cantina e il caratteristico "croutin" con gli oggetti comuni della vita quotidiana e i bellissimi e particolari costumi pragelatesi. Il Museo è aperto il sabato e la domenica. INFO: Fondazione G. Guiot Bourg Tel. e Fax 0122 78800 - cell. Museo 348 4434357 biblioteca.pragelato@libero.it - biblioteca.pragelato@email.it Terra di meridiane, se ne contano più di 140 nelle Valli Chisone e Germanasca, alcuni risalenti al Seicento, non poteva mancare un museo sul tempo. Un altro luogo che lascerà i vostri bambini a bocca aperta è il Centro "L'ombra del tempo" in cui sono esposti si trovano oltre 40 orologi solari tra antichi e moderni. Grazie a effetti sonori e luminosi, modellini, pannelli illustrativi è possibile conoscere la storia della misurazione del tempo. Importanti sono le attività didattiche che il Museo svolge: il laboratorio, denominato inventorium, è rivolto principalmente all'utenza scolastica e comprende proposte didattiche differenziate. Il Centro di Documentazione è situato in frazione Ruà adiacente alla Chiesa dell'Assunzione di Maria.



Chisone Kids
Chisone Kids è un'iniziativa che riunisce strutture turistiche, alberghi, villaggi, ristoranti, impianti sportivi, associazioni "amici dei bambini". Un'opportunità per tutta la famiglia, per una vacanza dove i piccoli ospiti sono veramente i benvenuti con servizi, iniziative e soluzioni per rendere piacevole e divertente il soggiorno in montagna.



Un formaggio che sa di viole
Un formaggio insaporito da profumo delle viole: la Val Chisone è anche questo. Si chiama Plaisentif ed è l'antico formaggio delle viole. E' prodotto in Val Chisone fin dal '500 tra giugno e luglio quando i prati sono pieni di viole che danno al latte il particolare aroma. Formaggi, lo squisito miele millefiori, il gofri, la speciale 'cialda' tipica dell'Alta Val Chisone che viene preparata soprattutto durante le feste di paese: la gastronomia della Valle ci stupirà con i suoi sapori antichi e genuini. Percorri i Sentieri degli Alpeggi per scoprire le tradizioni della montagna. i sentiere sono adatti a tutta la famiglia.



Scopriminiera
Emozioni e scoperte nel cuore della montagna in Val Germanasca Scopriminiera, sito principale dell'ecomuseo, con i suoi 3,5 Km di gallerie e cunicoli delle miniere Paola e Gianna e la rete di escursioni esterne, offre al pubblico uno straordinario viaggio nel tempo con l’opportunità di scoprire la vita del contadino-minatore ed i segni che l’estrazione del talco ha lasciato nella valle. Oltre alle visite in sotterraneo, è possibile visitare l’esposizione museale permanente. Sono inoltre presenti il book-shop ed il bar-ristorante “Il Ristoro del Minatore”.



Il Forte di Fenestrelle
"Uno dei più straordinari edifizi che possa aver mai immaginato un pittore di paesaggi fantastici: una sorta di gradinata titanica, come una cascata enorme di muraglie a scaglioni, un ammasso gigantesco e triste di costruzioni..." così definì Admondo de Amicis il Forte di Fenestrelle. Il Forte è la più grande struttura fortificata d’Europa, e la più estesa costruzione in muratura dopo la Muraglia cinese: un complesso di 1.300.000 mq, unico in Europa a essere completamente attraversato da una scala coperta di 4000 gradini, percorribile su un dislivello di circa 650 metri in ogni condizione atmosferica. Nel Forte vengono attualmente allestite mostre, visite notturne, concerti.




Se cerchi un hotel in Montagna e vuoi avere maggiori informazioni...

preventivo hotel tirol Richiedi qui il tuo preventivo
agli hotel e residence della Montagna


 


Informativa sulla privacy





   trovi gli hotel della Montagna nelle nostre Guide-Catalogo per le vacanze delle famiglie con bambini
guida catalogo alle terme per bambini e agli hotel con centro benessere della montagnaguida catalogo alle terme di ischiainfo offerte hotel della romagna

che puoi scaricare compilando il form




...e in più resti sempre aggiornato sulle migliori Offerte!

- Se vuoi anche ricevere dei preventivi per vacanze in montagna attraverso questo form, scrivi nel messaggio le date delle tue vacanze, il numero e l'età dei tuoi bambini.




hotel per famiglie e per bambini in alto adige

 





viaggiare con i bambiniScarica per i tuoi Bambini
I segreti del bosco


 

 



Hotel per famiglie e con bambini in Piemonte - Offerte per le Vacanze in hotel sulle Montagne di Torino - Vacanze per famiglie con Bambini nelle Montagne del Piemonte - Vacanze bambini in Piemonte