Scarica i Cataloghi per le vacanze delle famiglie con bambini al mare, in montagna, alle terme anche per le vacanze dei genitori single Weekend e gite di un giorno con i bambini. Dove andare con i bambini per trascorrere
In questa rubrica troverete alcune proposte per una giornata o anche solo un pomeriggio da trascorre tutti insieme, all'aria aperta, in un parco avventura o in uno zoo safari oppure dove ci sono eventi, laboratori o iniziative che piaceranno ai nostri bambini. Gite di un giorno ma anche weekend, vacanze brevi per «staccare la spina», per lasciare la città, per regalarsi qualche coccola», per visitare un museo… sempre naturalmente con i bimbi al seguito.
Weekend e gite di 1 giorno con i bambini Dove andare con i bambini per trascorrere una giornata divertente
HAI TROVATO L'EVENTO CHE FARA' SALTARE DI GIOIA I TUOI BAMBINI, MA NON SAI DOVE ALLOGGIARE? SEI ISCRITTO ALLA NOSTRA NEWSLETTER? SE SEI ISCRITTO RICEVERAI LE OFFERTE MIGLIORI DEGLI HOTEL, POTRAI ACCEDERE ALL'ARCHIVIO NEWSLETTER IN CUI TROVERAI TANTE IDEE PER LE TUE VACANZE CON I BAMBINI E POTRAI SCARICARE I CATALOGHI DELLE VACANZE IN PDF
Il Museo della Regina Nato nel 2000, il Museo della Regina a Cattolica (RN) ospita due sezioni: quella archeologica, che espone i reperti rinvenuti negli anni Sessanta e ci racconta della storia di Cattolica, e la sezione marinaresca che ci parla delle tradizioni navali e piscatorie e cantieristiche del porto. Durante l'anno, il Museo organizza eventi per i bambini, come i Laboratori della domenica mattina. INFO: www.museodellaregina.sitiwebs.com
A Venezia l’arte è una cosa da bambini Una città come Venezia per le sue particolarità stupirà e affascinerà i bambini da subito, e come non trovare divertenti le gite in vaporetto o il fatto di poter muoversi in una città tutta pedonale, circondata da acqua, dalle caratteristiche calli, dai ponti, dalle gondole... Così giocando e gironzolando si scoprono le bellezze architettoniche della città e poi una visita a uno dei musei più importanti della città, la Collezione Gugghenhein a Palazzo Venier dei Leoni che già nel nome racchiude un mistero da far incuriosire i piccoli visitatori. leggi tutto
Un Museo dal profumo di fiori Il Museo del fiore è un museo naturalistico immerso nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno e pensato per offrire degli spunti per conoscere il mondo del fiore, scoprire le mille relazioni che le piante, e i fiori, intrecciano con il resto del mondo vivente, approfondire le tradizioni del territorio, che si sintetizzano nella festa dei Pugnaloni. INFO: www.museodelfiore.it .
Un Museo particolare A Sarnano (MC) c'è un museo che è nato del tutto casualmente; tutto ebbe inizio dall'acquisto di un martello. Proprio così, la grande varietà di martelli proposti a Sergio Masino da una ferramenta, fa scaturire il lui la curiosità e così, oggi il Museo del martello vanta raccolta di più di 500 pezzi, provenienti da oltre 40 paesi dei cinque continenti e rappresentativi di oltre 100 mestieri collezionati in più di trent'anni. INFO: www.museosarnano.it  
La casa di un chirurgo di tanti secoli fa Casualmente nel 1989, durante i lavori per la sistemazione dei giardini pubblici, in Piazza Ferrari a Rimini, vennero ritrovati ruderi di età romana. Da allora, esplorazioni scientifiche hanno potuto rilevare un complesso di ben 700 mq. Di questo complesso un edificio risalente alla seconda metà del II secolo d. C. è noto come la Domus del Chirurgo,  perché in quella casa, che fu poi in parte distrutta da un incendio probabilmente avvenuto a causa di una scorreriaGermanica, abitò un chirurgo. leggi tutto…
in evidenza
eventi per famiglie con bambini al mare e in montagna
Se c'è una meta che si presta per un weekend in tutte le stagioni è senz'altro la LIGURIA. D'estate la Liguria offrono un mare più volte insignito della Bandiere Blu, tanti eventi per i bambini e località tranquille che, seppur vivaci, sono però adatte alle famiglie perché mai caotiche. D'inverno il mare ha un fascino tutto particolare e, specialmente nella Riviera di Ponente, basta un raggio di sole per poter giocare sulla spiaggia. Il clima, infatti, qui è mitissimo anche nei mesi più freddi: a febbraio in Liguria il giallo della mimosa fa già capolino. E la primavera è la stagione ideale per delle belle escursioni a piedi o in bicicletta. La Pista ciclabile del Parco costiero della Riviera dei Fiori, una delle più lunghe del Mediterraneo, è praticamente tutta pianeggiante ed è adatta anche ai bambini. Come rinunciare a fare una bella pedalata e fermarsi a fare merenda a base di focaccia in uno dei baretti lungo la pista mentre l'occhio si perde nel blu del mare? E, a proposito di cucina, i tanti ristoranti con la loro tipica cucina sono un altro motivo che allieterà il nostro weekend. Facili da raggiungere anche con i mezzi pubblici, sulle colline che incombono sul mare, ci aspettano i tanti borghi ricchi di storia e di opere d'arte, veri gioielli come DIANO CASTELLO, per esempio, il borgo medievale arroccato sopra DIANO MARINA immerso nel verde degli ulivi. Ulivi che producono lo straordinario olio leggero e delicato noto in tutto il mondo e che, insieme a tante specialità tipiche, faranno la felicità del nostro palato. Per un weekend in LIGURIA la sistemazione in residence è ideale: liberi come a casa, senza vincoli di orari, con la possibilità, se non si ha voglia di cucinare, di gustare la cucina tipica nei ristorantini o nelle tante focaccerie.
andar per Musei
gita ai parchi
Idee per weekend e gite per le famiglie con bambini Idee per weekend e gite per le famiglie con bambini Idee per weekend e gite per le famiglie con bambini Idee per weekend e gite per le famiglie con bambini
fiori, parchi & giardini
Hotel per famiglie con bambini
Giornata Mondiale dell’Alimentazione
Idee per gite e weekend per le famiglie con bambini: la pista ciclabile del ponente ligure
Le vacanze sono importanti per i bambini anche perché sono il periodo in cui possono stare all'aria aperta e più a contatto con la natura. Ma le vacanze sono anche il periodo in cui mamma e papà hanno più tempo da dedicare ai loro bambini, e se sarà bello lasciarsi affascinare dagli spettacoli che madre natura sa offrirci, altrettanto sarà fare scoprire ai nostri bambini le meraviglie che l'uomo ha fatto nei secoli. Ecco che allora una visita a una città d'arte o a un museo, spiegata ai bambini ascoltando le loro domande e assecondando le loro curiosità, sarà un'esperienza importante per loro e per noi.
Parchi divertimento, parchi a tema, parchi avventura, sono tanti i parchi che troviamo un po’ in tutte le regioni e sono «gettonatissimi» per una gita divertente, anche solo di un pomeriggio, piacciono ai bambini, ma anche i grandi si troveranno coinvolti in divertenti (e a volta da brivido) avventure.
Natura e avventura in Trentino 35.000 mq di verde all'interno di un Parco dove puoi incontrare donnole, scoiattoli, caprioli, marmotte Ma non solo, tante attività per le famiglie con bambini: percorsi di albering, percorsi vita, mini golf, tiro con l’arco, area kids, punto ristoro e paintbal. Ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere una giornata veramente speciale. Dove? Al Family Adventure, il parco avventura nei boschi del MONTE BALDO (TN)! Nel Parco ci sono anche le aree picnic, 9 postazioni barbecue, il bar dove mangiare i genuini formaggi e salumi del Trentino e l'area kids, dove i bambini dagli 0 ai 12 anni trovano scivoli, altalene e tanti giochi per divertirsi in tutta sicurezza sotto lo sguardo attento del personale di Family Adventure.
La Casa delle Farfalle & Co La Casa delle Farfalle & Co., immersa nella suggestiva cornice della pineta di Cervia, rappresenta un’emozione unica per tutti coloro che amano lasciarsi sorprendere dall’incantevole e sempre vario spettacolo della natura. Cuore storico del centro è una serra climatizzata di oltre 500 mq che ospita ogni giorno il volo colorato di centinaia di bellissime farfalle provenienti da paesi lontani come India, Africa, Australia e Sud America. leggi tutto…
Percorso da brividi in Trentino L’estate in VAL DI RABBI (Trentino) è veramente "da brividi": un ponte tibetano sospeso nel vuoto a 1366 m s.l.m. sopra le cascate del Rio Ragaiolo! A 60 m d'altezza un cammino sospesi nel vuoto per più di 100 m è un'esperienza adrenalinica certamente, ma è anche l'occasione di ammirare dall'alto un paesaggio mozzafiato e un'esperienza che possono fare tutti (tranne chi soffre di vertigini!) anche le famiglie con bambini. Sì, anche con i bambini, perché il ponte è sicuro grazie alle alte protezioni ai lati; mentre è meglio tenere in braccio gli amici a 4 zampe perché il ponte è fatto di grate di ferro che potrebbero ferire gli animali. Il ponte si può raggiungere a piedi dal parcheggio di località Plan a RABBI o dal parcheggio delle TERME DI RABBI. Dopo il ponte, continuando la passeggiata, si possono raggiungere le spettacolari Cascate di Saènt. PORTERETE I BAMBINI A VIVERE QUESTA AVVENTURA? 
Un Parco Avventura in città Trascorrere una giornata in un Parco avventura è senz'altro un'idea che piace sia ai grandi sia ai bambini: si sta nella natura e i bambini possono provare l'avventura di arrampicarsi tra gli alberi, come dei veri Indiana Jones. Se siete di MILANO e il vostro problema è raggiungere comodamente un parco, oggi ne trovate uno vicino al centro: il PARCO CORVETTO, il primo Parco Avventura, nel verde, in una grande città, immerso nel verde del Parco Cassinis, a pochi minuti dalla fermata metropolitana M3 PORTO DI MARE accessibile dalla tangenziale est, in prossimità del Passante Staz. Rogoredo e raggiungibile in bicicletta dal centro città (pista ciclabile protetta Corso Lodi). Percorsi per tutti in tutta sicurezza a partire dai 3 anni: dai percorsi molto facili ai percorsi molto difficili per gli adulti. INFO: Tel. 366-9007191 – Claudio
Novità ai Parchi della Romagna BIGLIETTI… ANTIPIOGGIA PER CHI ACQUISTA ONLINE Per chi compra su internet i biglietti per i Parchi Costa Edutainment in Romagna - Italia in Miniatura, Acquario di Cattolica, Oltremare, Aquafan - arrivano grandi novità: speciali promozioni per l’acquisto di biglietti online sui singoli siti, con sconti dal 10 al 50%. E se piove o se ci sono imprevisti, ecco la formula ‘Save the fun’, che protegge il divertimento: il biglietto acquistato online può essere utilizzato in una data diversa, anche decidendo all’ultimo minuto.Al top del gradimento del pubblico la formula Ricaricati di Divertimento, a partire da 33 euro, per due parchi a scelta. I biglietti si possono acquistare alle casse dei singoli parchi, online dai rispettivi siti web e presso le agenzie convenzionate. Info e tariffe sul sito: www.italiainminiatura.com
Se vi chiedessero dove vivono le orchidee difficilmente pensereste all'Alto Adige. E invece, se volete non solo vedere questi bellissimi fiori, ma anche il loro habitat naturale, la vegetazione esotica, uccelli tropicali e laghetti con tartarughe dovete andare a GARGAZZONE, un piccolo comune in provincia di BOLZANO, dove la famiglia Raffeiner ha deciso di coltivare orchidee e non solo. Da marzo 2016, si è concretizzato il sogno della famiglia Raffeiner; ossia di aprire un giardino delle meraviglie ricreando nelle grandi serre l’habitat naturale di questa splendida pianta: l’ambiente tropicale che, per quanto insolito, ben si inserisce nel soleggiato paesaggio alpino. Si tratta di un vero e proprio museo dell’orchidea che si estende, per circa 500 ettari, in un percorso da vivere con tutti i sensi. Un incredibile intreccio di forme e colori e un inebriante profumo avvolgono i visitatori, su richiesta, guidati da un esperto in grado di svelare segreti e curiosità di questi affascinanti vegetali; anche illustrando i laboratori di coltura. Entrare in questo parco tematico è un’esperienza unica: passeggiare immersi nel verde impreziosito da centinaia di orchidee, tra voliere di pappagalli e altri pennuti variopinti, in riva a laghetti abitati da tartarughe e carpe Koi. Giunti a metà percorso è tempo di relax nell’esotica “villa tropicale”, che emerge dalla fitta vegetazione, mentre l’avventura attende i più piccoli nelle aree gioco con il percorso delle liane e il ponte sospeso. Al termine della passeggiata è d’obbligo soddisfare anche il palato nell’originale locale ORCHIDEA, che propone specialità culinarie e torte casalinghe. Il Parco è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 eccetto il martedì; offre noleggio gratuito di carrozzine per gli ospiti disabili, agevolazioni per famiglie (entrata gratuita fino a 6 anni, pacchetto famiglia a 24 euro) ed è fornito di area attrezzata per la sosta dei cani.
Idee per gite e weekend per le famiglie con bambini: il giardino delle orchidee in provincia di bolzano
“Mondo delle Orchidee” - Raffeiner Orchideenwelt, Il Parco Giochi Foto ©2015 Floricoltura Raffeiner
Idee per gite e weekend per le famiglie con bambini: l'alto adige
Quando un ceppo di legno diventa opera d’arte Il legno accatastato è la riserva per il lungo e freddo inverno, ma accatastare legna può essere non solo utile, ma... artistico. A MEZZANO, un paese nella CONCA DI PRIMIERO (TN) che ha saputo conservare e valorizzare le tradizioni anche con l'avvento del turismo, le cataste di legno sono opere d'arte: CATASTE&CANZEI è una mostra permanente di cataste di legna costituita da 26 istallazioni disseminate nel centro storico. E, sempre nel centro storico, anche le panchine sono arte con l'esposizione permanente di panchine artistiche d'autore.
La pineta in riva al mare Il Parco Naturale di Cervia con i suoi 27 ettari di pineta nel cuore di Milano Marittima (RA) offre momenti di frescura tra pini, querce e roveri. Al Parco potrete seguire i percorsi botanici, anche con visite guidate, fare un pic nic o gustare le specialità del punto ristoro; non solo, per i nostri ragazzi in cerca di avventure ci sono i percorsi per volare tra gli alberi del CerviAvventura Nella vecchia fattoria, un'area recintata nel Parco dove i bambini potranno interagire e accudire gli animali con l'aiuto di personale esperto. ORARI ESTIVI: giugno, luglio e agosto: tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00 settembre: tutti giorni dalle 9.00 alle 19.00
Il Giardino della Rosa Della Val di Non tutti conoscono le mele, meno note forse sono le rose della Valle, le sorelle nobili dell’ottimo frutto (melo e rose appartengono entrambe alla specie delle Rosaceae, lo sapevate?). Le regine dei fiori in 400 varietà si possono ammirare in tutta la loro bellezza in un parco a 1000 metri d’altezza, nel comune di RONZONE, un piccolo comune con meno di 400 abitanti in provincia di Trento nella VAL DI NON molto attento a conservare e preservare le tradizioni locali (Ronzone ospita il Museo della Scuola d'Anaunia, il Museo degli Usi e Costumi d’Anaunia, il Museo della Cartolina e del Collezionismo, l'Archivio delle Fonti Orali dell'Alta Anaunia e il laboratorio d'arte). Il Giardino della Rosa apre al pubblico da fine giugno. ORARIO DI APERTURA DEL MUSEO: dal 1 giugno al 15 ottobre - da martedì a domenica dalle ore 15.00 alle 19.00. Chiuso il lunedì. Ingresso gratuito.
gite sportive
L’Acquario di Cattolica L'Acquario di Cattolica con le sue oltre 100 vasche espositive è il più grande dell'Adriatico. La visita all'Acquario è un meraviglioso viaggio partendo dal Mar Mediterraneo passando per l'Oceano Atlantico, Pacifico e Indiano fino ad arrivare alla splendida e variopinta barriera corallina del Mar Rosso. Squali, Pinguini, Tartarughe e Meduse vivono in ambienti minuziosamente realizzati per riprodurre il loro habitat naturale e tutte le vasche (c'è anche la vasca tattile) vanno visitate con calma, perché la vita laggiù è sempre in movimento! L'Acquario di Cattolica, inoltre, è impegnato nella difesa dell'ambiente e diverse strutture di Cattolica convenzionate con l'Acquario e vi permetteranno di trovare le giuste opportunità per fare una vacanza da vero Ambienturista. INFO: www.acquariodicattolica.it
Il MONTE BALDO è un massiccio montuoso compreso tra Trento e Verona la cui altezza massima supera i 2.200 metri. Il Monte è conoscito come il giardino d'Europa per la varietà e la ricchezza della sua flora dovuta anche alle numerose zone climatiche (si passa dalla fascia mediterranea alla fascia alpina) e a BRENTONICO (TN) proprio alla sua flora è dedicato un museo: il Museo didattico della flora di Monte Baldo. L'Orto dei semplici e il Giardino botanico di Brentonico a 690 s.l.m. si estende per oltre 6000 mq nella zona antistante il Palazzo Eccheli Baisi (una settecentesca dimora nobiliare di campagna fatta edificare su preesistenti edifici medievali che attualmente ospita, oltre al Museo della flora di Monte Baldo, il Museo del fossile e mostre temporanee. Dal primo piano del Palazzo, da cui si accede attraverso una scalinata al Museo della flora, si può ammirare la splendida vista su tutto l'Altopiano di Brentonico!) ed è suddiviso in due spazi: il giardino di tipo rinascimentale e l’area del paesaggio naturale dove sono riprodotti vari habitat. Il Museo ospita più di 500 specie; da luglio a settembre è aperto martedì-domenica 10:00-12:00/16:00-18:30, nei restanti mesi aperto su prenotazione. Prezzi: intero € 3,00 - bambini fino ai 6 anni gratuito INFO: Giardino Botanico - Palazzo Eccheli Baisi - Via Mantova, 4 - Brentonico (TN) - tel. +39 0464 395059.
Avventure per famiglie Avventure per famiglie al Parco della Fantasia Gianno Rodari, il parco letterario dedicato alla vita e alle opere del pedadogo, giornalista e maggiore favolista del Novecento nato a Omegna (V B). Le famiglie con bambini potranno trascorrere una giornata insieme agli animatori del Parco tra spettacoli, attività per bambini e visita al territorio. INFO: www.rodariparcofantasia.it
Vai agli hotel per famiglie con bambini in trentino alto adige
CERCHI UN HOTEL «A MISURA DI BAMBINO» IN ALTO ADIGE?
Idee per gite e weekend per le famiglie con bambini: il monte baldo e visita all'oto botanico Vai agli hotel per famiglie con bambini in trentino
CERCHI UN HOTEL «A MISURA DI BAMBINO» IN TRENTINO?
I fiori del Monte Baldo
Fare una vacanza un po' diversa dal solito, in cui i bambini abbiano occasione di conoscere il mondo dei cavalli è certamente una buona idea. L'età media per iniziare a montare si aggira sui 6/7 anni; l'equitazione è uno sport adatto a tutti e praticabile da tutti. Una passeggiata a cavallo fa bene alla mente e al corpo, fa ritrovare il contatto con la natura, rilassa e può essere occasione di aggregazione. Al galoppo in riva al mare, un'esperienza indimenticabile per grandi e piccoli! Ecco alcune strutture al mare con maneggio che renderanno le vostre vacanze con i bambini veramente speciali: Nel maneggio della SPIAGGIA ROMEA voi e i vostri bambini potrete conoscere la dolcezza dei dei cavalli di razza Delta- Camargue. L'hotel organizza escursioni, mini giri per bambini di età inferiore a 8 anni e il battesimo della sella (responsabile del maneggio: Fabio 335.5200650). Al BARRICATA RANCH si allevano cavalli argentini, Camargue e Haflinger, e si organizzano lezioni di equitazione e passeggiate a cavallo lungo argini, dune, spiagge e valli che lasciano con il fiato sospeso. La spiaggia di Barricata Holiday Village è l’unica che consente l’accesso e il bagno ai cavalli. Per bambini dai 4 anni in su, battesimo della sella e pony games. E se si cerca una vacanza in montagna? Al FAMILY HOTEL LA BETULLA di Polsa di Brentonico (TN) l’estate è ricca di inziative per i piccoli ospiti, anche «Vola mio mini Pony» dal lunedì al venerdì cavalcata per i più piccoli  sui Mini Pony in Malga le Susine www.malgasusine.it
altre proposte…
Sei una mammina? Regalati una vacanza relax al Tombolo Talasso Resort di Castagneto Carducci (LI): per te un metodo del tutto naturale con la talassoterapia per una rapida remise en forme, consigliato a partire dal 2 mese dalla nascita. Recupera dolcemente tono, elasticità e compattezza dei tessuti attraverso coccole amorevoli. E al Tombolo, un family hotel che sfrutta le limpide acque del Golfo degli Etruschi per creare benessere, trovi anche tante altre proposte vacanza e weekend che uniscono divertimento per i bambini, bellezza della Costa degli Etruschi e rimedi naturali per l'estetica e la salute. INFO
Idee per weekend e gite per le famiglie con bambini giornata per le famiglie con bambini in fattoria
LE NOSTRE ULTIME GUIDE VACANZE «FORMATO FAMIGLIA»: SCARICALE TUTTE!!!!
Hotel per bambini e famiglie a rimini per le vacanze in romagna
BOABAY, IL PRIMO AQUAPARK GALLEGGIANTE DELLA RIVIERA Rimini è sempre Rimini, le cose più «vacanziere» possibili si trovano solo qui. Parchi divertimento, spettacoli, grande musica, grandi artisti, locali. discoteche… a Rimini c’è tutto e di più. Non bastavano i parchi acquatici, bisognava rendere «adrenalinica» anche una giornata al mare, ed ecco che dallo scorso anno, a 100 metri dalla spiaggia di Rimini, in mezzo al mare è sorto un vero e proprio parco acquatico galleggiante. Composto da gonfiabili modulari che creano la scritta Rimini, davanti ai bagni dal 47 al 62 ecco scivoli, tunnel, un iceberg da scalare per pio tuffarsi, rampe inclinate, piattaforme per mettere a prova il nostro coraggio. Ma, siccome Rimini non dimentica mai i piccoli ospiti, l’Aquapark ha un’area dedicata ai bambini dai 6 anni fino al 1.40 d’altezza. Tutto, naturalmente, per il divertimento nella massima sicurezza.
Monumenti noti e meno noti, tutti da scoprire con i bambini, perché una vacanza con i più piccoli non è solo fatta di giochi, di nuotate, di corse, di esplorazione della natura, ma anche della scoperta delle bellezze architettoniche. Vi stupirete di come i bimbi saranno incuriositi e interessati a «queste esplorazioni» delle città, esattamente come lo sono per quelle nella natura. Saranno anche un’importante occasione per imparare ad amare e ripettare il nostro immenso patrimonio artistico.
«Gocce d'acqua che bagnano i pensieri»: l’immaginazione di un poeta che, non riuscendo a fermare gli altoparlanti, il via vai dei bagnanti, l’animazione del caldo dell’estate con un temporale è riuscito però ad "addolcire il sole dei giorni più caldi " con una fontana tutta particolare, una fontana che ha anche lo scopo di "bagnare i nostri pensieri e distoglierci dalla corsa quotidiana, che ci tiene lontani dalla riflessione". E’ il Bosco della pioggia, una fontana che si trova sul lungomare al fondo di Viale Ceccarini a RICCIONE, nata da un’idea del poeta Tonino Guerra e realizzata da un’artista del vetro, un mosaicista e da esperti cordai. La particolarità della fontana sono le colonne attorcigliate di vetro che tengono le reti da pesca come ragnatele bagnate dalla rugiada. Il vetro cambia colore lungo tutta la giornata con la luce del sole,e, di notte, con l’illuminazione artificiale.
VUOI CONOSCERE MEGLIO RICCIONE? CLICCA QUI
andar per monumenti…
GIOCHIAMO CON I NOSTRI BAMBINI Stimoliamo il loro spirito di osservazione, facciamo  disegnare ai bimbi la fontana nei vari momenti della giornata e su ogni disegno segnamo l’ora in cui è stato eseguito. Facciamo correre la fantasia inventando tutti insieme una storia che si svolga proprio in questo «bosco» che ha indubbiamente qualcosa di magico.
Fino al 5 novembre tante iniziative legate al delizioso, e nutriente, frutto. II16/10 corso di cucina a base di castagne presso la trattoria Noafer.  Il 21 ottobre dalle ore 10 nel centro di San Genesio, si terrà il famoso mercato delle castagne con tante prelibatezze fatte in csa a base di castagne. Inoltre, escursioni guidate, il 29 ottobre festa „Törggelen“ organizzata dalla compagnia degli Schützen presso il museo die cavalli Haflinger con una visita guidata gratis e il 5 novembre dalle ore 15 festa di chiusura con degustazioni e musica. INFO: tel. +39 0471 354196
WoodyWalk, la passeggiata per famiglie
1
2
Castagne, che bontà!
2
1
LE IDEE PER GITE DIVERTENTI CON I BAMBINI CONTINUANO…
Feste per il palato!
Sapori del Trentino a ottobre, feste del gusto e non solo. DOVE: A STORO (Valle del Chiese) FESTIVAL DELLA POLENTA L’8 e il 9 ottobre sfida all’ultima polenta: i polieri della valle si sfideranno con 4 varianti di polenta. Assaggi, degustazioni e anche laboratori creativi, laboratori didattici per bambini, visite all’Ecomuseo e premiazione del concorso «SpaventaPasseri in sagra». INFO E PROGRAMMA COMPLETO A CASEZ (frazione del comune di Sanzeno - Val di Non) ghiotto appuntamento con i frutti più noti del Trentino, le mele. Torna POMARIA, 13° edizione della festa del raccolto della mela della Val di Non dal 13 al 15 ottobre. Musica, giochi e fiabe per divertire anche i più piccoli in questa festa veramente da condividere con tutta la famiglia. La castagna, meraviglioso frutto che ci regala l’autunno, in festa a RONCENO TERME (in Valsugana) il 28 e 29 ottobre. Mercatino della castagna con i prodotti tipici, musica, sfilate, spettacoli e, per i più piccoli, laboratori, passeggiate sui pony, gli animali della fattoria e tento altro. Meritano una visita i musei della zona: Casa Museo degli Spaventapasseri e il Museo della Musica. Sempre in Valsugana, a PERGINE, FESTA DELLA ZUCCA  (13 - 15 ottobre). Zucche di tutti i tipi in mostra e tutti possono partecipare al concorso per una festa con tanta allegria! FESTA DELLA MELA E DEI SAPORI D’AUTUNNO a CALDONAZZO domenica 15 ottobre. Ma non perdete d’occhio la VALSUGANA, altri ghiotti appuntamenti a novembre e dicembre e, naturalmente, i famosi Mercatini di Natale con, anche, tante squisite prelibatezze.
Festa della castagna
Arriva l’autunno e arrivano le feste dei prodotti tipici, come la castagna, buona, salutare e adatta a essere gustata in mille modi. A CASTIONE DI BRENTONICO (TN), nel Parco Naturale del Monte Baldo, dal 21 al 22 ottobre torna l’appuntamento con la «Festa della Castagna» con protagonisti i marroni, prodotti DOP dell’Altopiano di Brentonico. Goloso weekend che, oltre alle castagne, vedrà protagonisti i piatti tipici trentini, dolci, birra e liquori a base di castagne. Musicisti itineranti, premio al portico più ben addobbato, scultori che creeranno opere d’arte direttamente dal vivo con legno di castagno e una ricetta a base di marroni da un rinomato chef, Cristian Bertol saranno gli eventi per un fino settimana che piacerà a tutta la famiglia.
I SEGRETI DEL BOSCO
Arriva l’autunno e il bosco si trasforma: nuovi colori e un gran movimento dei suoi abitanti; gli animali si preparano all’inverno, c’è chi migra e chi si prepara la tana per andare in letargo… Leggi col tuo bambino «I segreti del bosco», il libretto in pdf che ti regala vacanzebimbi. SCARICA IL LIBRETTO
Terme di montagna per le famiglie con bambini
WoodyWalk è molto più di una passeggita, è la passeggiata delle famiglie con bambini. Un percorso di circa 5 km che si può fare anche col passeggino di montagna sulla Plose, una montagna vicino a Bressanone (BZ). Il percorso parte dall’arrivo della cabinovia e dopo 2 km si arriva alla malga Rossalm dove si trova un parco giochi. Il percorso, di un dislivello di 100 m, è rilassante e gradevole per tutta la famiglia; il divertimento dei bambini è assicurato dalle varie attrazioni di giochi e il panorama Dolomiti con il Sass di Putia e le Odle incanterà tutta la famiglia.
GITE E VACANZE PER FAMIGLIE E PER BAMBINI Vai alla home page di Vacanze bimbi: le vacanze per le famiglie con bambini in hotel per famiglie Vacanze per famiglie in trentino
25 km di ciclopista che costeggiando il fiume Adige vi porterà da TRENTO a ROVERETO. Nel percorso che potrebbe iniziare da un museo, il Muse di Trento per arrivare a un altro museo, il Mart di Rovereto (sabato 14 laboratorio per bambini dai 4 ai 12 anni per creare biglietti Pop-Up),un bellissimo paesaggio puntellato da vigneti, meli, castelli, cantine. E, se 25 km di pedalata sono un po’ troppi, ci sono i treni con trasporto biciclette e, con la Trentino Guest Card, viaggi gratuitamente oltre a entrare gratuitamente in molti musei e castelli.
25 km lungo l’Adige
Passeggini al Museo
Bella iniziativa al MUSE, il museo delle scienze di TRENTO grazie alla quale genitori e bambini molto piccoliI potranno scoprire il museo con «passeggino al seguito». In "Passeggini al museo" i genitori con bimbi da 0 a 3 anni  si addentreranno nelle sale del museo in un percorso di visita insolito, pensato proprio per questo target di pubblico. Si parte dalla scoperta della nascita dell’universo fino  alle grandi scoperte. I bambini saranno coivolti attraverso oggetti e modalità adatte alla loro età. La seconda parte dell’attività si svolge in Maxi Ooh!, dove adulti e bambini potranno riposarsi e giocare, stimolando la creatività attraverso l’esplorazione di ambienti sorprendenti e interattivi. Tariffa a coppia 5 € - 4 € per possessori di MyMUSE card (comprende l'ingresso del Maxi Ooh!). Presentando in cassa il biglietto dell’attività si ha la possibilità, se interessati, di acquistare l’ingresso al museo a tariffa ridotta. Prenotazione consigliata: t. 0461 270311 QUANDO: 8-18 ott, 12-22 nov, 6-17 dic Orari: mercoledì, ore 16 - domenica, ore 10
Hotel per famiglie con bambini in trentino alto adige Vacanze in hotel per famiglie in montagna Scarica la guida gratis in pdf alle terme con i bambini, le terme di ischia co le offerte e bimbi gratis dei family hotel dell'isola d'ischia vacanze per famiglie con bambini al mare e in montagna Vacanze per famiglie in trentino
Giornata Mondiale dell’alimentazione domenica 15 ottobre, tema di questa edizione, “Cambiamo il futuro delle migrazioni. Investiamo nella sicurezza alimentare e nello sviluppo rurale”. In questo giorno 69 le Fattorie emiliano-romagnole e i Musei del Gusto e rurali dalle 10 alle 18 aprono le loro porte a tutti con momenti didattici e formativi con l’iniziativa  «Giornata dell’alimentazione in fattoria». Diversi sono i percorsi didattici proposti dalle aziende: visita in fattoria; porta a casa la campagna; mangiare in fattoria; natura e cultura; la campagna insegna. Un’intera giornata in fattoria per riflettere sul futuro della nostra terra, istruttiva per tutti e per i più piccoli la scoperta dei segreti della campagna e la conoscenza degli animali della fattoria.
IL PESCE FA FESTA
Il Pesce fa festa a CESENATICO (FC), la bella località marinara della Riviera Romagnola. Dal 1° al 5 Novembre torna la celebre manifestazione che fa conoscere il pescato nostrano. E al CAMPING VILLAGE CESENATICO è già pronta un’offerta da farvi leggare i baffi!
Camping per famiglie e per bambini
Halloween si avvicina
Primo weekend dell’inverno, la festa di Halloween si avvicina. Dove andare? Qualche paurosa offerta per famiglie  al mare e in montaagna, in hotel e in campeggio la trovate nel nostro «Speciale Halloween».
Halloween, weekend per famiglie con bambini per il ponte di halloween
clicca su di me!
Hotel per famiglie in alto adige
Piccoli economisti a Roma Dal 14 ottobre a Explora, il Museo dei Bambini di Roma, si gioca con "Economiamo" il nuovo percorso gioco di educazione economica: Guadagna e risparmia, dona e investi, l’economia non è mai stata così divertente! INFO
OFFERTE BIMBI GRATIS  O SCONTATI PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA GENITORI SINGLE OFFERTE LAST MINUTE PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA DESTINAZIONI PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA OFFERTE OFFERTE BIMBI GRATIS  O SCONTATI PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA GENITORI SINGLE OFFERTE LAST MINUTE PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA DESTINAZIONI PER LE VACANZE DELLE FAMIGLIE CON BAMBINI AL MARE, ALLE TERME, IN MONTAGNA OFFERTE